Ricerca  
giovedì 21 novembre 2019 ..:: Newsletter » SRM Newsletter 2008 » SRM Newsletter n. 77 ::..   Login
Il sito www.srmedia.org è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Sul presente sito non vi sono utenti attivi né precedentemente registrati, e non è più possibile registrarsi Privacy Policy Chi siamo L’indirizzo del nostro sito web è: http://www.srmedia.org. Come abbiamo già specificato, è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Quali dati personali raccogliamo e perché li raccogliamo Commenti: non è possibile lasciare commenti su questo sito Media: non potete caricare immagini o video su questo sito. Le immagini caricate precedentemente non contengono informazioni sulla posizione. Modulo di contatto Cookie Non è possibile lasciare commenti o accedere con account su questo sito. Non è possibile caricare o modificare articoli su questo sito. Contenuto incorporato da altri siti web: su questo sito non vi sono contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.) da altri siti web. Analytics Con chi condividiamo i tuoi dati Per quanto tempo conserviamo i tuoi dati Non è possibile inserire commenti a pagine o articoli di questo sito web. Gli utenti non possono registrarsi al nostro sito web. Non esistono informazioni personali su utenti, perché non vi sono utenti registrati. Gli amministratori del sito web non possono quindi vedere e modificare informazioni su eventuali utenti, perché non previsti su questo sito web. Quali diritti hai sui tuoi dati: Non vi sono account, né quindi dati personali su questo sito. Dove spediamo i tuoi dati: non spediamo dati di alcun tipo. Le tue informazioni di contatto pcentofanti@gmail.com Informazioni aggiuntive Come proteggiamo i tuoi dati Quali procedure abbiamo predisposto per prevenire la violazione dei dati Da quali terze parti riceviamo dati Quale processo decisionale automatizzato e/o profilazione facciamo con i dati dell’utente Requisiti di informativa normativa del settore

Conferenza stampa (10.02.2009) per lo STOQ Congress 2009, intervento di S.E. Mons. Gianfranco Ravasi link

Link  altri video, canale video

Fisichella: ricerca libera, ma non libertaria

La cultura tramite privilegiato tra fede e ragione

da L'Osservatore Romano, 15-16 settembre 2008
link 
articolo Osservatore Romano, SRM

Il benvenuto al Pontefice del presidente francese Nicolas Sarkozy
da L'Osservatore Romano,
testo completo, SRM

L'opportunità di una vera liberazione spirituale
da L'Osservatore Romano, 15-16 settembre 2008
link  
articolo Osservatore Romano, SRM

L'incontro con il Papa un evento memorabile
da L'Osservatore Romano, 15-16 settembre 2008
link 
articolo Osservatore Romano, SRM
 
Nel paese dei miracoli
da L'Osservatore Romano, 17 settembre 2008
link  articolo Osservatore Romano, SRM

La riflessione di Joseph Ratzinger sull’evoluzione
di Gennaro Auletta
link testo completo, SRM

Darwin? Un'occasione di dialogo
da L'Osservatore Romano, 17 settembre 2008
link 
SRM, articolo Osservatore Romano

LHC CERN: intervista esclusiva al Prof. Michelangelo Mangano
link

Il clima al Meeting: "Atmosphera", intervista al prof. Gargantini
Link

Verso un nuovo concetto di specie ? L'intervista al Prof. Gennaro Auletta
Link 
notizia completa, SRM

Laser per immagini simili alla Sindone: intervista Zenit al Dr. Giuseppe Baldacchini
Link 
SRM, notizia breve con immagini


Tutta la Creazione geme: il dibattito su creazione ed evoluzione

La conferenza a Sidney del Cardinale Christoph Schönborn sul tema dell'evoluzione.
SRM, testo completo Zenit

Un nuovo concetto di specie ?
Intervista SRM al Prof. Gennaro Auletta

Questione ecologica e vita dell'uomo nel mondo
da L'Osservatore Romano del 10 luglio 2008

La disperata ricerca di una zattera di ghiaccio

da L'Osservatore Romano del 10 luglio 2008

Immagini della Sindone riprodotte con Laser
Intervista Zenit al Dr. Giuseppe Baldacchini

Verso un nuovo concetto di specie ?
La Scuola estiva di Poblet propone un nuovo concetto di specie, SRM

Il darwinismo da diversi punti di vista
Mons. Fiorenzo Facchini

da L'Osservatore Romano 13 luglio 2008

La falsa contrapposizione tra scienza e fede
Mons. Fiorenzo Facchini

da L'Osservatore Romano, 4  luglio 2008

Intervista a Mons. Gianfranco Ravasi
Simposio Europeo Docenti Universitari
Link 
Infoethics

Lo statuto dell'essere umano nell'epoca della scienza
Mons. Marcelo Sanchez Sorondo

da L'Osservatore Romano, 23-24 giugno 2008

Intervista a Mons. Lorenzo Leuzzi 
Simposio Europeo Docenti Universitari
Link  Infoethics

Evoluzione e Creazione. Una falsa antinomia
Mons. Gianfranco Ravasi

L'Osservatore Romano, 10 giugno 2008

Rilanciamo la filosofia per comprendere meglio la modernità
L'udienza di Benedetto XVI ai partecipanti al sesto Simposio europeo dei docenti universitari
da L'Osservatore Romano, 7 giugno 2008
Link 
L'Osservatore Romano

Allargare gli orizzonti della razionalità - Card. Camillo Ruini
da L'Osservatore Romano, 6 giugno 2008

L'evoluzione del dialogo - Tomasz Trafy, Gennaro Auletta
Il Sole 24 Ore, 6 aprile 2008

L'extraterrestre è mio fratello - Padre J.G.Funes
L'Osservatore Romano, 14 maggio 2008

Link 
News precedenti

 



Un muro di intolleranza ha tentato di impedire al Pontefice di parlare del rapporto tra fede e ragione

Questa una delle opinioni espresse da Mons. Gerhard Ludwig Müller, Vescovo di Regensburg, durante il suo intervento al Corso estivo "Essere cristiano in una società secolarizzata", organizzato ad Aranjuez (Spagna) dalla Fundación de la Universidad Rey Juan Carlos.

L'incontro è stato aperto dal Cardinal Cañizares, che ha affermato che "il futuro è nell'inseparabilità di fede e ragione", e che invece "la divisione porta a un mondo di intolleranza".

Mons. Müller nel suo intervento ha spiegato che le polemiche seguite alla lectio magistralis del Pontefice a Regensburg, e l'ostilità di un gruppo di studenti e docenti alla visita all'Università La Sapienza di Roma, sono azioni di "un mondo secolarizzato che non vuole accettare l'importanza dell'universalità della Rivelazione per tutti gli uomini".

Mons. Müller ha anche ricordato l'importanza continua della "relazione ragione-fede" nella teologia prima dell'allora Cardinale e Professor Ratzinger, ed oggi di Papa Benedetto XVI. “Pochi teologi contemporanei – ha spiegato - hanno sottolineato tanto il vincolo fede-ragione-verità-libertà-carità come Joseph Ratzinger”.

Link Zenit



Una reliquia tra scienza e fede

La Sindone, gli esperimenti con laser e l'Ostensione del 2010

Intervista a P. Gianfranco Berbenni

Abbiamo chiesto a P. Gianfranco Berbenni, sindonologo e docente del corso “La Sindone di fronte alla Scienza”, per il Master in Scienza e Fede, una analisi dei risultati e della portata dell'esperimento ENEA, del significato della prossima ostensione del Sacro telo (nel 2010), annunciata recentemente da Papa Benedetto XVI, e più in generale degli studi attualmente condotti e dell'interesse costante dei media su questo argomento.

L'intervista è stata pubblicata da Zenit, e da SRM.

Link SRM - SRM Blog - Zenit



Gli interventi del Cardinale Raffaele Martino e di Mons. Giampaolo Crepaldi all'Expo di Zaragoza

Nell'ambito della partecipazione della Santa Sede all'Expo 2008 di Zaragoza, sul tema dell'acqua, si è svolto dal 10 al 12 luglio il convegno “La questione ecologica: la vita dell'uomo nel mondo" (cfr. SRM newsletter n. 76).

E' intervenuto il Cardinale Renato Raffaele Martino, che ha affermato la necessità di conoscere il racconto della creazione, per capire "la relazione che Dio ha stabilito tra l'universo creato e l'umanità e il posto speciale nel quale Dio pose l'umanità dentro quell'universo".

Ha partecipato all'evento anche monsignor Giampaolo Crepaldi, spiegando che "la natura, biologicamente e naturalisticamente intesa, non è un assoluto, ma una ricchezza posta nelle mani responsabili e prudenti dell'uomo", che “l'insegnamento della Chiesa getta sulla natura la luce della rivelazione, la luce della creazione e la luce escatologica della redenzione", e che "la natura trova un suo senso in un dialogo tra l'uomo e Dio, e le cose stesse trovano collocazione in un rapporto di amore e di intelligenza".

"Nella prospettiva della dottrina sociale della Chiesa”, quindi, “quella ecologica non è solo un'emergenza naturale, ma è anche un'emergenza antropologica": "il modo di rapportarsi al mondo dipende dal modo di rapportarsi dell'uomo con se stesso".

Link Zenit



"Figli della provetta": la
tecno-scienza trasforma società, famiglia e maternità

Per ricordare l'anniversario di uno degli eventi più “dirompenti” nella storia dell'uomo.

Il 17 luglio scorso è stato organizzato a Roma "Figli della provetta", un seminario di studi del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, nel trentesimo anniversario della nascita della prima bambina frutto di una fecondazione in vitro, Louise Brown. Nel seminario si è tracciato un bilancio delle conseguenze scientifiche, mediche e sociali dell'avvento della FIV (fecondazione in vitro); dal 25 luglio 1978 al 2006, con questa tecnica sono nati circa 3 milioni di bambini, per una media di circa duecentomila ogni anno.

La tecno-scienza, ha affermato l'On. Roccella, introducendo la FIV, sebbene abbia offerto terapie e tecniche per il “sostegno alle coppie infertili”, ha sconvolto non solo l'idea stessa di maternità, ma anche la sua dimensione sociale e antropologica, e lo stesso rapporto genitori-figli, creando “un eccesso di aspettative”, “legate a promesse che non si possono realizzare”, soprattutto quella di “poter avere un figlio sempre e comunque”; e con il rischio in questo modo “di cedere al sogno del figlio perfetto, che è soprattutto il figlio sano”.

Sono intervenuti tra gli altri: Josephine Quintavalle, che ha sottolineato come oggi, anche a causa della fecondazione artificiale, la donna sia vittima della tecno-scienza; Massimo Moscarini, Francesco D'Agostino, Marisa Fiumanò e Nicoletta Tiliacos, giornalista de "Il Foglio".

Link Zenit




Recensioni


Agenzia Fides:

"Il professor Lejeune, fondatore della genetica moderna"

di Jean-Marie Le Méné

Fides pubblica la recensione dell'ultimo libro di Jean-Marie Le Méné, dedicato alla figura e al pensiero del professor Jéróme Lejeune, considerato il fondatore della moderna genetica. Medico e scienziato tra i più importanti a livello internazionale, scoprì la trisomia 21 (anomalia genetica che determina la sindrome di down).

L'autore parla del Lejeune uomo e Lejeune scienziato, della sua formazione umana e professionale, delle sue grandi scoperte, delle difficoltà e delusioni nell'affrontare gli atteggiamenti di opposizione e non comprensione di gran parte dei suoi colleghi scienziati.

L'introduzione all'edizione italiana del volume è stata scritta da Carlo Casini, che ha voluto ricordare “la sua vita e il suo impegno nella ricerca”, come segno di “qualcosa di universale nell'impegno per la difesa della vita nascente” e “di una singolarità esemplare meritevole di essere proposta anche in Italia come stimolo nel ripensamento degli ultimi trent'anni di 'storia del diritto alla vita' della nostra nazione”.

Link Agenzia Fides





Prossimi Eventi


“Creativity and creative inspiration in mathematics, science, and engineering.
Developing a Vision for the Future”

Simposio internazionale organizzato dall'associazione Euresis in collaborazione con l'università di San Marino (Repubblica di San Marino), in collegamento con la XXIX edizione del Meeting di Rimini e sostenuto dalla John Templeton Foundation.

Scientific Committee: T. Bellini, M. Bersanelli, C. Harper, G. Petroni, E. Sindoni

Organizing Committee: M. Aluigi, T. Ceccoli, H. Choi, D. Pifferetti, N. Sabatini
Convener: Charles L. Harper (JTF Vice President)

Participants: Rogers Hollingsworth, Gino Segre, Tibor Frank, Owen Gingerich, John Wood, Constantino Tsallis, Alan Macfarlane, Franco Bassani, Richard Lindzen, Tommaso Bellini, Andrea Moro, Dan Maoz.

Co-Chairs: Marco Bersanelli e John Wood

Dal 29 al 31 agosto 2008, Università di San Marino – Monastero di Santa Chiara (Repubblica di San Marino)

Informazioni: Euresis

Link DISF



“La scienza è di tutti? La conoscenza scientifica come bene pubblico globale”

Scuola estiva SCS2008 (Scienza Comunicazione Società), indirizzata prevalentemente a dottorandi, promossa dal centro Agorà Scienza dell'Università degli studi di Torino.

Dal 7 al 12 settembre 2008, Palazzo Venturi, Via G. Verdi, 25 – Torino

Informazioni: Agorà Scienza

Link DISF


Contacts SRM:

info@srmedia.org

 0039-3386284135 

skype: paolo.centofanti

www.srmedia.org

www.srmediait.blogspot.com

www.srmedia.blogspot.com


df
pdf,  con  immagini
html senza immagini


n. 195, pdf

n. 194, pdf

n. 193, pdf

n. 192, pdf

n. 191, pdf

n. 190, pdf

n. 189, pdf

n. 188, pdf

n. 187, pdf

n. 186, pdf

n. 185, pdf

n. 184, pdf

n. 183, pdf

n. 182, pdf

n. 181, pdf

n. 180, pdf

n. 179, pdf

n. 178, pdf

n. 177, pdf

n. 176, pdf

n. 175, pdf

n. 714, pdf

n. 173, pdf

n. 172, pdf

n. 171, pdf

n. 170, pdf

n. 169, pdf

n. 168, pdf

n. 167, pdf

n. 166, pdf

n. 165, pdf

n. 164, pdf

n. 163, pdf

n. 162, pdf

n. 161, pdf

n. 160, pdf

n. 159, pdf

n. 158, pdf

n. 157, pdf

n. 156, pdf

n. 155, pdf

n. 154, pdf

n. 153, pdf

n. 152, pdf

n. 151, pdf

n. 150, pdf

n. 149, pdf

n. 148, pdf


n. 147, pdf

n. 146, pdf


n. 145, pdf

n. 144, pdf

n. 143, pdf

n. 142, pdf

n. 141, pdf

n. 140, pdf

n. 139,pdf

n. 138,pdf

n. 137, pdf

n. 136, pdf


n. 135, pdf

n. 134, pdf

n. 133, pdf

n. 132, pdf

n. 131, pdf


n. 130, pdf


n. 129, pdf

n. 128, pdf

n. 127, pdf

n. 126, pdf

n. 125, pdf

n. 124, pdf

n. 123, pdf

n. 122, pdf

n. 121, pdf

n. 120, pdf

n. 119, pdf

n. 118, pdf

n. 117, pdf

n. 116, pdf

n. 115, pdf

n. 114, pdf

n. 113, pdf

n. 112, pdf

n. 111, pdf

n. 110, pdf

n. 109, pdf

n. 108, pdf

n. 107, pdf

n. 106, pdf

n. 105, pdf


n. 104, pdf


n. 103, pdf

n. 102, pdf

n. 101, pdf

n. 100, pdf

n. 99, pdf

n. 98, pdf

n. 97, pdf

n. 96, pdf

n. 95, pdf

n. 94, pdf

n. 93, pdf

n. 92, pdf

n. 91, pdf

n. 90, pdf

n. 89, pdf

n. 88, pdf

n. 87, pdf

n. 86, pdf

n. 85, pdf

n. 84, pdf

n. 83, pdf

n. 82, pdf

n. 81, pdf

n. 80, pdf

n. 79, pdf

n. 78, pdf


n. 77, pdf
 

n. 76, pdf


n. 75, pdf


n. 74, pdf


n. 73, pdf


n. 72, pdf


n. 71, pdf


n. 70, pdf


n. 69, pdf

n. 68, pdf

n. 67, pdf

n. 66, pdf

n. 65, pdf


n. 64, pdf


n. 63, pdf

n. 62, pdf

n. 61, pdf


n. 60, pdf


n. 59, pdf


n. 58, pdf


n. 57, pdf


n. 56, pdf


n. 55, pdf

n. 54, pdf


n.
53, pdf

n. 52, pdf


n. 51, pdf


n. 50, pdf


n. 49, pdf


n. 48, pdf


n. 47, pdf


n. 46, pdf


n. 45, pdf


n. 44, pdf


n. 43, pdf


n. 42, pdf


n. 41, pdf


n. 40, pdf


n. 39, pdf


n. 38, pdf


n. 37, pdf


n. 36, pdf


n. 35, pdf


n. 34, pdf


n. 33, pdf


n. 32, pdf


n. 31, pdf


n. 30, pdf


n. 29, pdf


n. 28, pdf


n. 27, pdf

n. 26, pdf

n. 25, pdf

n. 24, pdf

n. 23, pdf

n. 22, pdf

n. 21, pdf

n. 20, pdf

n. 19, pdf

n. 18, pdf

n. 17, pdf

n. 16, pdf

n. 15, pdf

n. 14, pdf

n. 13, pdf

n. 12, pdf

n. 11, pdf

n. 10, pdf

n. 9, pdf

n. 8, pdf

n. 7, pdf

n. 6, pdf

n. 5, pdf

n. 4, pdf

n. 3, pdf

n. 2, pdf

n. 1, pdf

n. 105, html

n. 104, html


n. 103, html

n. 102, html

n. 101, html

n. 100, html

n. 99, html

n. 98, html

n. 97, html

n. 96, html

n. 95, html

n. 94, html

n. 93, html

n. 92, html

n. 91, html

n. 90, html


n. 89, html

n. 88, html

n. 87, html

n. 86, html

n. 85, html

n. 84, html

n. 83, html

n. 82, html

n. 81, html

n. 80, html

n. 79, html

n. 78, html

n. 77, html

n. 76, html

n. 75, html

n. 74, html

n. 73, html

n. 72, html

n. 71, html

n. 70, html

n. 69, html

n. 68, html

n. 67, html

n. 66, html

n. 65, html

n. 64, html

n. 63, html

n. 62, html

n. 61, html

n. 60, html

n. 59, html

n. 58, html

n. 57, html

n. 56, html

n. 55, html

n. 54, html

n. 53, html

n. 52, html

n. 51, html

n. 50, html

n. 49, html

n. 48, html

n. 47, html

n. 46, html

n. 45, html

n. 44, html

n. 43, html

n. 42, html

n. 41, html

n. 40, html

n. 39, html

n. 38, html

n. 37, html

n. 36, html

n. 35, html

n. 34, html

n. 33, html

n. 32, html

n. 31, html

n. 30, html

n. 29, html

n. 28, html

n. 27, html

n. 26, html

n. 25, html

n. 24, html

n. 23, html

n. 22, html

n. 21, html

n. 20, html

n. 19, html

n. 18, html

n. 17, html

n. 16, html

n. 15, html

n. 14, html

n. 13, html

n. 12, html

n. 11, html

n. 10, html
 
 
Copyright (c) 2000-2009   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation