Ricerca  
mercoledì 13 novembre 2019 ..:: Newsletter » SRM Newsletter 2008 » SRM Newsletter n. 67 ::..   Login
Il sito www.srmedia.org è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Sul presente sito non vi sono utenti attivi né precedentemente registrati, e non è più possibile registrarsi Privacy Policy Chi siamo L’indirizzo del nostro sito web è: http://www.srmedia.org. Come abbiamo già specificato, è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Quali dati personali raccogliamo e perché li raccogliamo Commenti: non è possibile lasciare commenti su questo sito Media: non potete caricare immagini o video su questo sito. Le immagini caricate precedentemente non contengono informazioni sulla posizione. Modulo di contatto Cookie Non è possibile lasciare commenti o accedere con account su questo sito. Non è possibile caricare o modificare articoli su questo sito. Contenuto incorporato da altri siti web: su questo sito non vi sono contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.) da altri siti web. Analytics Con chi condividiamo i tuoi dati Per quanto tempo conserviamo i tuoi dati Non è possibile inserire commenti a pagine o articoli di questo sito web. Gli utenti non possono registrarsi al nostro sito web. Non esistono informazioni personali su utenti, perché non vi sono utenti registrati. Gli amministratori del sito web non possono quindi vedere e modificare informazioni su eventuali utenti, perché non previsti su questo sito web. Quali diritti hai sui tuoi dati: Non vi sono account, né quindi dati personali su questo sito. Dove spediamo i tuoi dati: non spediamo dati di alcun tipo. Le tue informazioni di contatto pcentofanti@gmail.com Informazioni aggiuntive Come proteggiamo i tuoi dati Quali procedure abbiamo predisposto per prevenire la violazione dei dati Da quali terze parti riceviamo dati Quale processo decisionale automatizzato e/o profilazione facciamo con i dati dell’utente Requisiti di informativa normativa del settore

Conferenza stampa (10.02.2009) per lo STOQ Congress 2009, intervento di S.E. Mons. Gianfranco Ravasi link

Link  altri video, canale video


Chi orienta la scienza
Il Card. Camillo Ruini all'apertura del nono Forum del Progetto culturale promosso dalla Chiesa italiana

Quell'indomabile «caval berbero»
Mons. Gianfranco Ravasi su Galileo Galilei; L'Osservatore Romano


Diecimila difficoltà non fanno un solo dubbio

"Il Big Bang e Darwin? Non possono bastare"
Il Nobel Arno Penzias su La Stampa

Per il prof. Nicola Cabibbo: “la meccanica quantistica è il campo ideale in cui dialogare con i teologi"
La Stampa

Un nuovo punto di partenza tra evoluzione e creazione ?

Il Convegno STOQ Biological Evolution. Facts and Theories
 
Darwin meglio dei suoi nipotini
Mons. Fiorenzo Facchini su Avvenire

Teorie evolutive e Creazione: un nuovo punto di partenza ?
Il Convegno STOQ "Evoluzione Biologica. Fatti e Teorie", presso la Pontificia Università Gregoriana

Galileo. il perspicillo e il messaggio del cielo

La nuova edizione del Sidereus Nuncius
da L'Osservatore Romano, 7 marzo 2009

Vita extraterrestre: le prospettive dell'astrobiologia
Intervista all'astrofisico Costantino Sigismondi

Ravasi: un forte legame tra l'astronomia e la religione
Conferenza stampa di presentazione delle iniziative della Santa Sede per l'Anno Internazionale dell'Astronomia

Il problema non è la teoria ma l'ideologia
P. Marc Leclerc sull'Osservatore Romano

Ludovico Galleni: l'evoluzione, da Mendel alle teorie della biosfera
Intervista di Paolo Centofanti, SRM; parte 2

Il "caso Galileo" occasione di dialogo
da L'Osservatore Romano, 31 gennaio 2009

Iniziative della Santa Sede per l'Anno Internazionale dell'Astronomia

Ma la biologia non spiega tutto l'uomo
da L'Osservatore Romano, 1 febbraio 2009

Ludovico Galleni: tra teorie evolutive e fede non c'è incompatibilità
Intervista Prof. Ludovico Galleni, di Paolo Centofanti, SRM; UPRA, 16 gennaio 2009 - parte 1

La rivoluzione di Galileo quattrocento anni dopo
da L'Osservatore Romano, 30 gennaio 2009

Uno sguardo sempre più preciso sui misteri del cosmo
da  L'Osservatore Romano, 30 gennaio 2009

L'agnostico che guardava alla grandiosità della natura
da L'Osservatore Romano,  12 febbraio 2009

Fede e scienza hanno bisogno l'una dell'altra
La conferenza stampa di presentazione del convegno internazionale sull'evoluzione biologica promosso dal Pontificio Consiglio della Cultura
Marilena Amerise su L'Osservatore Romano

Tempo Universo e Buchi Neri
Conferenza del prof. Costantino Sigismondi, e intervista di Paolo Centofanti, SRM



link  News precedenti


Cristiani e Islamici: Fede e Ragione doni di Dio, entrambi estranei alla violenza

Papa Benedetto XVI ha ricevuto il 30 aprile scorso i partecipanti al colloquio "Fede e ragione nel Cristianesimo e nell'Islam", promosso dal Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso e dal Centro per il Dialogo Interreligioso dell’Organizzazione per i Rapporti con la Cultura Islamica di Teheran (Iran), e presieduto dai rispettivi presidenti: il Cardinale Jean-Louis Tauran, e il Dottor Mahdi Mostafavi.

Dall'evento sono emersi numerosi punti di incontro tra le due fedi monoteiste nel rapporto tra fede e ragione. Entrambe sono “doni di Dio all'umanità”, e “non si contraddicono a vicenda”; la fede, in alcuni casi “può essere al di sopra della ragione, ma mai contro di essa”; entrambe sono poi “intrinsecamente non violente”, e “nè la ragione né la fede devono essere usate per commettere la violenza”.

Link Zenit - Radio Vaticana - Repubblica

 

Il Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso: Cristiani e Buddisti devono “prendersi cura del pianeta terra”

Ogni anno, in concomitanza con la Festa di Vesakh, la più importante delle festività buddiste, il Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso invia un messaggio alle comunità buddiste nel mondo.

Per il messaggio di quest'anno, è stato scelto il tema della difesa dell'ambiente, e il titolo "Cristiani e Buddisti: prendersi cura del pianeta terra". “La tutela dell'ambiente – dichiara il messaggio -, la promozione di uno sviluppo sostenibile ed una particolare attenzione ai cambiamenti climatici sono materie di grave preoccupazione per tutti”.

"Il cristianesimo ed il buddismo hanno sempre promosso un grande rispetto per la natura ed insegnato che noi dobbiamo essere grati amministratori della terra. È infatti solo attraverso una profonda riflessione sul rapporto tra il Creatore divino, la creazione e le creature che gli sforzi volti a rispondere alle preoccupazioni ambientali non saranno compromessi dalla cupidigia del singolo o intralciati dagli interessi di particolari gruppi".

Link Zenit - Fides - Radio Vaticana - Asia News

 

Dibattito in Belgio tra insegnanti darwinisti e credenti cristiani e musulmani

Darwin expliqué aux profs

Il dibattito tra evoluzionisti, creazionisti, sostenitori di un Progetto Superiore o dell'Intelligent Design, sta maturando in Belgio un nuovo capitolo. La situazione è stata segnalata da alcuni giornali francesi, in particolare Le Soir, e in Italia dal Corriere della Sera.

A quanto si legge in quest’ultimo, un gruppo di docenti (in circa una sessantina di scuole), cattolici e islamici, si rifiuterebbero di insegnare le teorie evolutive, e sosterrebbero e insegnerebbero “il creazionismo o al massimo la teoria del «disegno intelligente», in opposizione all'evoluzionismo darwiniano”.

Il Corriere sottolinea come “professori cristiani e professori musulmani” siano “per una volta sostanzialmente d'accordo” nell'insegnare la creazione o il progetto di una “divinità creatrice”, a cui “danno il nome di Dio, o di Allah”.

Leggendo tra gli articoli rintracciabili sul web, appaiono poi altre informazioni, che aiutano forse a fare chiarezza, sebbene non tutti gli articoli siano univoci e concordi. Si legge infatti in un articolo che il “problema” è stato riscontrato inizialmente nella non accettazione di teorie esclusivamente darwiniste da parte degli stessi studenti, e, in un altro, che per i docenti, riguarderebbe principalmente giovani che si stanno formando, più che insegnanti di ruolo.

Link Corriere della Sera - RTLInfo.be - Le Soir

 

Le nuove linee guida sulla legge 40 per la procreazione assistita. Un “blitz” per deregolamentare?

Il 30 aprile scorso, il Ministro della Salute Livia Turco pubblicava sulla Gazzetta Ufficiale le nuove linee guida sull'applicazione della Legge 40 che regola la procreazione medicalmente assistita. Questo tempestivo atto, per alcuni incongruo e in contrasto con la stessa volontà popolare, espressa nel referendum sulla procreazione assistita, sta suscitando numerose polemiche, soprattutto per i rischi di eugenetica che ne potrebbero derivare.

Per il presidente del Movimento per la Vita, Carlo Casini, "l'interpretazione della legge è compito dell'autorità giudiziaria e non di quella amministrativa", e appare "singolare che l'emanazione di un documento di rilevante importanza politica venga fatta da un Ministro destinato a lasciare il suo incarico tra pochi giorni".

Per l'A.M.C.I., l'associazione dei medici cattolici, “le diagnosi preimpianto - al di là di quanto scritto nelle linee guida – rimangono” comunque “una porta aperta verso l'eugenetica".

Zenit pubblica un articolo di analisi, e anche l'articolo di Lucetta Scaraffia, Vicepresidente dell'associazione “Scienza & Vita”, che era stato pubblicato dall'Osservatore Romano nel numero del 2-3 maggio scorso.

Link articolo Zenit

Articolo Osservatore Romano : SRM - Zenit

 

Il Master in Scienza e Fede visita i Laboratori Nazionali di Fisica Nucleare del Gran Sasso (LNGS)

A pochi giorni dall'annuncio dell'individuazione di particelle di materia oscura da parte di un gruppo di fisici italiani e cinesi guidati dalla prof.ssa Rita Bernabei, nei Laboratori Nazionali di Fisica Nucleare del Gran Sasso (cfr. newsletter nº 66), una delegazione del Master in Scienza e Fede ha avuto l'opportunità di visitare i Laboratori.

Alla visita, organizzata da Paolo Centofanti, direttore SRM, hanno preso parte studenti e membri dello staff del Master, guidati dal Prof. P.Rafael Pascual LC, direttore del Master e Decano della facoltà di Filosofia.

Dopo un seminario teorico e introduttivo alle attività e gli esperimenti, realizzati e attualmente in corso, i partecipanti hanno potuto accedere alle strutture sotterranee (le più grandi del mondo per un laboratorio di fisica), e osservare “sul campo” i laboratori, in cui si svolgono attività di ricerca ai confini della fisica teorica.

Pubblichiamo su SRM una pagina con informazioni aggiuntive, foto e links.

Link pagina SRM - LNGS

Link notizia “Flash di materia oscura sotto il Gran Sasso

 

Eventi recenti

 

Visita e colloquio al Collegio Romano

Incontro tra la ricerca scientifica sull’Universo e la fede religiosa

L'evento si è svolto il 19 aprile scorso, partendo dal busto-mira di Padre Angelo Secchi, presso la Casina Valadier al Pincio (Roma), con una spiegazione del prof. Costantino Sigismondi.

Il busto, che celebra il famoso astronomo gesuita, fu collocato sopra ad una colonna (voluta dallo stesso Padre Secchi) che tramite un foro illuminato nelle ore notturne, permetteva all'Osservatorio del Collegio Romano di traguardare il meridiano di Roma.

Il gruppo di studenti e docenti si è poi spostato proprio al Collegio Romano, dove è stato possibile visitare i luoghi dell'antico Osservatorio, e assistere ad una conferenza tenuta da P. Sabino Maffeo SJ (della Specola Vaticana) e dal prof. Paolo de Bernardis, docente di Astrofisica alla Sapienza.

Pubblichiamo una pagina con foto e maggiori informazioni sull'evento

Link SRM

Link locandina

 

Conferenza Lincea “Lettera di Galileo a Cristina di Lorena”

Nell'ambito delle Conferenze Lincee, il prof. Ottavio Besomi, professore di Letteratura italiana e Filologia romanza nell'Università di Friburgo, ha tenuto l'8 maggio 2008 la Conferenza Croce sul tema: "Lettera di Galileo a Cristina di Lorena".

Accademia Nazionale dei Lincei, Palazzo Corsini, via della Lungara 10, Roma

Link Lincei 1 - Lincei 2

 

Prossimi Eventi

Master in Scienza e Fede

Automatismo vs Simbolismo

Conferenza della Prof.ssa Clementina Ferrandi (Pontificia Università San Tommaso d’Aquino, Roma), per il ciclo di conferenze "Rapporto mente-corpo e intelligenza artificiale" del Master in Scienza e Fede

Martedì 13 maggio 2008, dalle 15.30 alle 17.00

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Aula Masters

Link conferenza

Link conferenze Master in Scienza e Fede

Link Master in Scienza e Fede

 

La voce della fede cristiana

"Introduzione al Cristianesimo" di Joseph Ratzinger, Benedetto XVI, quarant’anni dopo

Convegno interdisciplinare organizzato dalle Facoltà di Teologia e Filosofia dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, e dedicato alla riflessione e all'analisi teologica e filosofica del libro Introduzione al Cristianesimo di Joseph Ratzinger, a quarant’anni dalla sua pubblicazione. Interverrà il Cardinale Darío Castrillón Hoyos ed altri autorevoli teologi e filosofi.

12 e 13 maggio 2008, dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Roma

Segnaliamo in particolare:

Scienza e Fede nel pensiero di Joseph Ratzinger – Papa Benedetto XVI

Prof. D. Paul Haffner (13 maggio 2008, ore 10.00)

Link evento - locandina del Congresso (pdf)

 

Gerbertus qui et Silvester

Musico Astronomo Logico e Papa

Un incontro alla Sapienza di Roma sulle opere e il pensiero scientifico, filosofico e teologico, di Gerberto d'Aurillac, grande figura di studioso del X secolo; religioso, matematico, astronomo, fu il primo Papa francese, eletto con il nome di Silvestro II nel 999.

12 maggio 2008, Università La Sapienza, Roma

Dalle 9.00 alle 13.00: sala Odeìon, Facoltà di Lettere e Filosofia
Dalle 15.30 alle 19.00: Museo della Matematica (Sala Consiglio), Istituto di Matematica G. Castelnuovo §
Coordinatore: Prof. Costantino Sigismondi

Link ICRA

 

Qual è il ruolo culturale ed interdisciplinare delle scienze fisiche e matematiche ? Ipotesi e prospettive

1° Convegno Intersezioni AIF (Association for Physics Teaching), promosso dalla sezioni AIF di Calitri, Latina, Minturno, Napoli 1, Napoli 2, e dal Liceo Linguistico e Liceo Socio-Psico-Pedagogico Statale "N. Jommelli" di Aversa (CE).

Con il patrocinio di: Italian Society of Historians of Physics and Astronomy (SISFA), Regione Campania, Provincia di Caserta, Comune di Aversa, Ufficio Scolastico Provinciale di Caserta

Lunedì 19 maggio 2008 ore 9.00 - 18.30

Liceo Linguistico e Socio-Psico-Pedagogico Statale "N. Jommelli"
Via Ovidio, 15, Aversa (Ce)

La locandina dell'evento è on line sul sito web: www.historyofscience.it



Contacts SRM:

info@srmedia.org

0039-3386284135

skype: paolo.centofanti

www.srmedia.org

www.srmediait.blogspot.com

www.srmedia.blogspot.com


Banner 25x4.jpg

link     SRM Newsletter n. 153

            altri numeri,  pdf o html

 

info e contatti: pcentofanti@gmail.com

Copyright (c) 2000-2009   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation