Ricerca  
mercoledì 13 novembre 2019 ..:: Newsletter » SRM Newsletter 2008 » SRM Newsletter n. 61 ::..   Login
Il sito www.srmedia.org è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Sul presente sito non vi sono utenti attivi né precedentemente registrati, e non è più possibile registrarsi Privacy Policy Chi siamo L’indirizzo del nostro sito web è: http://www.srmedia.org. Come abbiamo già specificato, è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Quali dati personali raccogliamo e perché li raccogliamo Commenti: non è possibile lasciare commenti su questo sito Media: non potete caricare immagini o video su questo sito. Le immagini caricate precedentemente non contengono informazioni sulla posizione. Modulo di contatto Cookie Non è possibile lasciare commenti o accedere con account su questo sito. Non è possibile caricare o modificare articoli su questo sito. Contenuto incorporato da altri siti web: su questo sito non vi sono contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.) da altri siti web. Analytics Con chi condividiamo i tuoi dati Per quanto tempo conserviamo i tuoi dati Non è possibile inserire commenti a pagine o articoli di questo sito web. Gli utenti non possono registrarsi al nostro sito web. Non esistono informazioni personali su utenti, perché non vi sono utenti registrati. Gli amministratori del sito web non possono quindi vedere e modificare informazioni su eventuali utenti, perché non previsti su questo sito web. Quali diritti hai sui tuoi dati: Non vi sono account, né quindi dati personali su questo sito. Dove spediamo i tuoi dati: non spediamo dati di alcun tipo. Le tue informazioni di contatto pcentofanti@gmail.com Informazioni aggiuntive Come proteggiamo i tuoi dati Quali procedure abbiamo predisposto per prevenire la violazione dei dati Da quali terze parti riceviamo dati Quale processo decisionale automatizzato e/o profilazione facciamo con i dati dell’utente Requisiti di informativa normativa del settore

Conferenza stampa (10.02.2009) per lo STOQ Congress 2009, intervento di S.E. Mons. Gianfranco Ravasi link

Link  altri video, canale video


Chi orienta la scienza
Il Card. Camillo Ruini all'apertura del nono Forum del Progetto culturale promosso dalla Chiesa italiana

Quell'indomabile «caval berbero»
Mons. Gianfranco Ravasi su Galileo Galilei; L'Osservatore Romano


Diecimila difficoltà non fanno un solo dubbio

"Il Big Bang e Darwin? Non possono bastare"
Il Nobel Arno Penzias su La Stampa

Per il prof. Nicola Cabibbo: “la meccanica quantistica è il campo ideale in cui dialogare con i teologi"
La Stampa

Un nuovo punto di partenza tra evoluzione e creazione ?

Il Convegno STOQ Biological Evolution. Facts and Theories
 
Darwin meglio dei suoi nipotini
Mons. Fiorenzo Facchini su Avvenire

Teorie evolutive e Creazione: un nuovo punto di partenza ?
Il Convegno STOQ "Evoluzione Biologica. Fatti e Teorie", presso la Pontificia Università Gregoriana

Galileo. il perspicillo e il messaggio del cielo

La nuova edizione del Sidereus Nuncius
da L'Osservatore Romano, 7 marzo 2009

Vita extraterrestre: le prospettive dell'astrobiologia
Intervista all'astrofisico Costantino Sigismondi

Ravasi: un forte legame tra l'astronomia e la religione
Conferenza stampa di presentazione delle iniziative della Santa Sede per l'Anno Internazionale dell'Astronomia

Il problema non è la teoria ma l'ideologia
P. Marc Leclerc sull'Osservatore Romano

Ludovico Galleni: l'evoluzione, da Mendel alle teorie della biosfera
Intervista di Paolo Centofanti, SRM; parte 2

Il "caso Galileo" occasione di dialogo
da L'Osservatore Romano, 31 gennaio 2009

Iniziative della Santa Sede per l'Anno Internazionale dell'Astronomia

Ma la biologia non spiega tutto l'uomo
da L'Osservatore Romano, 1 febbraio 2009

Ludovico Galleni: tra teorie evolutive e fede non c'è incompatibilità
Intervista Prof. Ludovico Galleni, di Paolo Centofanti, SRM; UPRA, 16 gennaio 2009 - parte 1

La rivoluzione di Galileo quattrocento anni dopo
da L'Osservatore Romano, 30 gennaio 2009

Uno sguardo sempre più preciso sui misteri del cosmo
da  L'Osservatore Romano, 30 gennaio 2009

L'agnostico che guardava alla grandiosità della natura
da L'Osservatore Romano,  12 febbraio 2009

Fede e scienza hanno bisogno l'una dell'altra
La conferenza stampa di presentazione del convegno internazionale sull'evoluzione biologica promosso dal Pontificio Consiglio della Cultura
Marilena Amerise su L'Osservatore Romano

Tempo Universo e Buchi Neri
Conferenza del prof. Costantino Sigismondi, e intervista di Paolo Centofanti, SRM



link  News precedenti

Mons. Ravasi: Un Convegno Internazionale sulle teorie evolutive, e maggior attenzione alle scienze umane

Si è svolta dal 6 all'8 febbraio l'Assemblea Plenaria del Pontificio Consiglio della Cultura, sul tema: “La Chiesa e la sfida della secolarizzazione”.

Il Presidente, Mons. Gianfranco Ravasi, ha parlato dell'importanza del rapporto tra scienza e fede, anticipando un prossimo convegno internazionale sulle Teorie Evolutive, patrocinato dal suo Dicastero presso la Pontificia Università Gregoriana, “per incontrare e per fare incontrare scienza, teologia e filosofia”, e per che “guardare ciascuno di noi al di là della nostra frontiera: lo scienziato che si interroga anche e che ascolta anche l’interrogazione della teologia e il teologo e il filosofo che ascoltano e che vedono i percorsi della scienza”.

Mons. Ravasi ha poi sottolineato la necessità di di una maggiore attenzione alle scienze umane, tra cui l'economia, al linguaggio, e alla comunicazione.

Link Radio Vaticana - SRM - SRM Blog - Korazym



"Hobbit": non sarebbero una specie umana differenziata, ma uomini moderni; piccoli perché malnutriti

Lo dimostrerebbe uno studio pubblicato dalla Royal Society sulla rivista “Proceedings of the Royal Society – B – Biological Sciences; a queste conclusioni sarebbe arrivato un gruppo di scienziati australiani guidati da Peter Brown. Considerati da alcuni come una differente linea evolutiva della specia umana, differenziatasi in una specie a sé stante, e caratterizzata da dimensioni ridotte, in realtà sarebbero stati comunque uomini moderni, resi piccoli dalla alimentazione e probabilmente dalle caratteristiche ambientali in cui vivevano. In particolare, spiega l'articolo, carenze di iodio nella gravidanza possono determinare statura ridotta (crescita complessiva da adulti inferiore anche a un metro) e struttura ossea simili a quelle dei cosiddetti Hobbit.

Link ANSA - Royal Society Publishing - Guardian - Scientific American






"La Sindone tra Scienza e Fede"

Intervista a P. Gianfranco Berbenni

Durante la Conferenza Internazionale “La Sindone tra Scienza e Fede”, organizzata lo scorso 29 febbraio dal Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, in collaborazione con l’Istituto Veritatis Splendor di Bologna, abbiamo intervistato uno dei relatori, P. Gianfranco Berbenni.

Per P. Berbenni, la scienza e la tecnologia sono “un umile e utile strumento” per analizzare la Sindone e comprendere “il processo, le torture, la crocifissione, e anche i cenni di risurrezione”, ad esempio nel sangue visibile sulla Sindone.

E oggi “sarebbe interessante costituire un nuovo STURP” (Shroud of Turin Research Project, un gruppo di scienziati che nel 1978 sottoposero la Sindone allo studio finora più approfondito, e pubblicò poi i risultati in un Final Report nel 1981), “cercando però di evitare alcuni piccoli errori strutturali” del passato o “che ne possano indebolire la tenuta”.

Link SRM - SRM blog

Una macchina per leggere i nostri pensieri ?

Nature pubblica un articolo su uno studio dell'universita' della California a Berkeley: un team di scienziati, guidati dal Prof. Jack Gallant, neurologo, utilizzando una apparecchiatura simile a quelle diagnostiche, riuscirebbe ad individuare in un numero di casi significativo quali immagini stiano osservando i soggetti dell'esperimento.

Per il Prof. Gallant si aprono “enormi possibilità”, e “presto potremo avere una macchina capace di ricostruire in qualsiasi momento un'immagine dal cervello umano”.

Di fronte a tali prospettive, appare però evidente anche la necessità di proseguire nel dibattito etico sull'utilizzo e i limiti opportuni di tali tecnologie.

Link SRM Blog - ANSA - La Stampa - La Repubblica




Eventi recenti

Conferenza “La Meridiana e la Gravitazione”

All’interno di un ciclo di tre conferenze, tenute dal Prof. Costantino Sigismondi, si è svolta lo scorso sabato 8 marzo presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli, dove nel 1702 Francesco Bianchini realizzò la Meridiana per Papa Clemente XI.

Nel corso dell'evento, il Prof. Sigismondi ha anche presentato ufficialmente la sua ultima pubblicazione, “Effemeridi. Introduzione al calcolo astronomico”, all’interno del progetto di ricerca GeoAstroLab del Master in Scienza e Fede, di cui avevamo dato notizia nella newsletter scorsa.

Link ICRASRM


Fides et Ratio
: un compito interdisciplinare

Questo il titolo del solenne atto accademico organizzato presso la Pontificia Università Gregoriana dalla Facoltà di Teologia e la Facoltà di Filosofia, lo scorso 5 marzo.

Fede e Ragione, ha spiegato il Magnifico Rettore, P. Gianfranco Ghirlanda, non possono separarsi, “andare avanti l’una senza l’altra”: citando Papa Benedetto XVI 'la teologia è domanda sulla ragione della fede'; ed entrambe, ragione e fede, come scriveva Papa Giovanni Paolo II nell'enciclica 'Fides et Ratio', 'sono come le due ali con le quali lo spirito umano s'innalza verso la contemplazione della verità'.

Il 14 settembre 2008 si celebrerà il decimo anniversario della pubblicazione dell’Enciclica.

Link Agenzia AISE


"L’incontro tra fede e ragione: luce di speranza ?"

Una lezione di Mons. Francesco Lambiasi, Vescovo di Rimini, il 3 marzo scorso.

In un'epoca individualistica, dove trionfa la “religione dell’io”, ha avvertito Mons. Lambiasi, il rischio è l'allontanamento dalla fede e allo stesso tempo dalla ragione; ma "se questo accadesse, se l’uomo s’arrendesse nella ricerca della verità, sarebbe il suicidio della fede e l’eutanasia della ragione". In realtà fede e ragione sono strettamente connesse, l'una senza l'altra non può esistere.

L'evento si è svolto presso l'Università di Rimini, nell'ambito delle celebrazioni annuali per la Pasqua Universitaria.

Informazioni: Centro Universitario Diocesano 0541-23434

Link Il Resto del Carlino - NewsRimini.it




Prossimi Eventi


Master in Scienza e Fede

Il cambiamento climatico. La prospettiva scientifica

Conferenza del Prof. Luigi Mariani (Università degli Studi di Milano), per il ciclo di conferenze "Biotecnologie e questioni bioetiche" del Master in Scienza e Fede.

Martedì 11 marzo 2008, dalle 15.30 alle 17.00
Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Aula Masters

Link conferenza

Link conferenze in Scienza e Fede

Link Master in Scienza e Fede



UNIVERSITA': SENSIBILI ALLA VERITA'

Dialogo a partire dal discorso di Benedetto XVI alla Sapienza, organizzato da Universitas-University, con il Prof. Paolo Ferruti (Università degli Studi di Milano), il Prof. Francesco Botturi (Università Cattolica di Milano), il Prof. Lucio Rossi (CERN); modera il Prof. Carlo Soave (Università degli Studi di Milano).

13 marzo 2008, ore 13.00

Aula 200, Settore Didattico, Città Studi – Milano

Link Euresis - Universitas-University



Demarcation between Science & Humanities

Conferenza del Prof. P. Stanley L. Jaki, OSB, presso la Pontificia Università San Tommaso D'Aquino, nell'ambito delle attività organizzate dal Progetto STOQ.

13 marzo 2008, dalle ore 10.30 alle ore 12.15

Pontificia Università Angelicum, Largo Angelicum,1 – 00184 Roma

Informazioni:
Prof. Giulia Lombardi (Secretary)

Tel. +39-0667-02427

angelicumstoq@yahoo.com

http://angelicumstoq.com/

Link DISF






Contacts SRM:

info@srmedia.org

0039-3386284135

skype: paolo.centofanti

www.srmedia.org

www.srmediait.blogspot.com

www.srmedia.blogspot.com


Banner 25x4.jpg

link     SRM Newsletter n. 153

            altri numeri,  pdf o html

 

info e contatti: pcentofanti@gmail.com

Copyright (c) 2000-2009   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation