Ricerca  
mercoledì 13 novembre 2019 ..:: Newsletter » SRM Newsletter 2008 » SRM Newsletter n. 84 ::..   Login
Il sito www.srmedia.org è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Sul presente sito non vi sono utenti attivi né precedentemente registrati, e non è più possibile registrarsi Privacy Policy Chi siamo L’indirizzo del nostro sito web è: http://www.srmedia.org. Come abbiamo già specificato, è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Quali dati personali raccogliamo e perché li raccogliamo Commenti: non è possibile lasciare commenti su questo sito Media: non potete caricare immagini o video su questo sito. Le immagini caricate precedentemente non contengono informazioni sulla posizione. Modulo di contatto Cookie Non è possibile lasciare commenti o accedere con account su questo sito. Non è possibile caricare o modificare articoli su questo sito. Contenuto incorporato da altri siti web: su questo sito non vi sono contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.) da altri siti web. Analytics Con chi condividiamo i tuoi dati Per quanto tempo conserviamo i tuoi dati Non è possibile inserire commenti a pagine o articoli di questo sito web. Gli utenti non possono registrarsi al nostro sito web. Non esistono informazioni personali su utenti, perché non vi sono utenti registrati. Gli amministratori del sito web non possono quindi vedere e modificare informazioni su eventuali utenti, perché non previsti su questo sito web. Quali diritti hai sui tuoi dati: Non vi sono account, né quindi dati personali su questo sito. Dove spediamo i tuoi dati: non spediamo dati di alcun tipo. Le tue informazioni di contatto pcentofanti@gmail.com Informazioni aggiuntive Come proteggiamo i tuoi dati Quali procedure abbiamo predisposto per prevenire la violazione dei dati Da quali terze parti riceviamo dati Quale processo decisionale automatizzato e/o profilazione facciamo con i dati dell’utente Requisiti di informativa normativa del settore

Conferenza stampa (10.02.2009) per lo STOQ Congress 2009, intervento di S.E. Mons. Gianfranco Ravasi link

Link  altri video, canale video


Chi orienta la scienza
Il Card. Camillo Ruini all'apertura del nono Forum del Progetto culturale promosso dalla Chiesa italiana

Quell'indomabile «caval berbero»
Mons. Gianfranco Ravasi su Galileo Galilei; L'Osservatore Romano


Diecimila difficoltà non fanno un solo dubbio

"Il Big Bang e Darwin? Non possono bastare"
Il Nobel Arno Penzias su La Stampa

Per il prof. Nicola Cabibbo: “la meccanica quantistica è il campo ideale in cui dialogare con i teologi"
La Stampa

Un nuovo punto di partenza tra evoluzione e creazione ?

Il Convegno STOQ Biological Evolution. Facts and Theories
 
Darwin meglio dei suoi nipotini
Mons. Fiorenzo Facchini su Avvenire

Teorie evolutive e Creazione: un nuovo punto di partenza ?
Il Convegno STOQ "Evoluzione Biologica. Fatti e Teorie", presso la Pontificia Università Gregoriana

Galileo. il perspicillo e il messaggio del cielo

La nuova edizione del Sidereus Nuncius
da L'Osservatore Romano, 7 marzo 2009

Vita extraterrestre: le prospettive dell'astrobiologia
Intervista all'astrofisico Costantino Sigismondi

Ravasi: un forte legame tra l'astronomia e la religione
Conferenza stampa di presentazione delle iniziative della Santa Sede per l'Anno Internazionale dell'Astronomia

Il problema non è la teoria ma l'ideologia
P. Marc Leclerc sull'Osservatore Romano

Ludovico Galleni: l'evoluzione, da Mendel alle teorie della biosfera
Intervista di Paolo Centofanti, SRM; parte 2

Il "caso Galileo" occasione di dialogo
da L'Osservatore Romano, 31 gennaio 2009

Iniziative della Santa Sede per l'Anno Internazionale dell'Astronomia

Ma la biologia non spiega tutto l'uomo
da L'Osservatore Romano, 1 febbraio 2009

Ludovico Galleni: tra teorie evolutive e fede non c'è incompatibilità
Intervista Prof. Ludovico Galleni, di Paolo Centofanti, SRM; UPRA, 16 gennaio 2009 - parte 1

La rivoluzione di Galileo quattrocento anni dopo
da L'Osservatore Romano, 30 gennaio 2009

Uno sguardo sempre più preciso sui misteri del cosmo
da  L'Osservatore Romano, 30 gennaio 2009

L'agnostico che guardava alla grandiosità della natura
da L'Osservatore Romano,  12 febbraio 2009

Fede e scienza hanno bisogno l'una dell'altra
La conferenza stampa di presentazione del convegno internazionale sull'evoluzione biologica promosso dal Pontificio Consiglio della Cultura
Marilena Amerise su L'Osservatore Romano

Tempo Universo e Buchi Neri
Conferenza del prof. Costantino Sigismondi, e intervista di Paolo Centofanti, SRM



link  News precedenti

 

Pubblicato il primo volume dell'Opera Omnia di Papa Benedetto XVI

Lo scorso 22 ottobre, in Sala Stampa Vaticana, è stato presentato il primo dei 16 volumi, con la tesi di laurea sulla dottrina agostiniana della Chiesa, la tesi di abilitazione all'insegnamento sulla dottrina della Rivelazione di Bonaventura, e altri testi relativi al pensiero dei due santi.

Il terzo volume sarà dedicato agli scritti sul rapporto tra fede e ragione, partendo dalla conferenza inaugurale dell'allora professor Ratzinger, “Il Dio della Fede e il Dio dei filosofi”, tenuta a Bonn nel 1959.

Sono intervenuti don Giuseppe Costa, direttore della Libreria Editrice Vaticana, e il vescovo di Regensburg, mons. Gerhard Ludwig Müller, che è stato incaricato direttamente da Papa Benedetto XVI di curare la pubblicazione, e che ha ricordato la “lectio magistralis” del 2006, che “segnò un momento magico nella storia universitaria non solo tedesca” e nella quale il Santo Padre “sottolineava ancora una volta l’intima connessione di fede e ragione”.

Link Radio Vaticana 1Radio Vaticana 2 - Il Foglio - Zenit - Korazym




Nicola Cabibbo: fede e scienza sono su due piani distinti, una non esclude l'altra

In un intervista a Repubblica, il prof. Nicola Cabibbo, presidente della Pontificia Accademia delle Scienze e docente di fisica delle particelle elementari alla Sapienza di Roma, parla del rapporto tra ricerca scientifica e fede, tra la scienza e la Chiesa Cattolica.

Per quanto la ricerca di Dio e la scienza siano “due cose separate”, e, come spiegò anche Laplace a Napoleone, “per fare scienza occorra operare come se Dio non esistesse”, l'una non esclude l'altra; semplicemente, «sono due visioni”, “collocate su piani differenti”.

Cabibbo lo afferma da credente e da scienziato, e da presidente della Pontificia Accademia delle Scienze, la quale, spiega “non è un centro di elaborazione né religiosa né ideologica”, ma anzi vede insieme “cattolici, laici come Rita Levi Montalcini e perfino musulmani come l'egiziano Ahmed Zewail”, ed ha il compito di “difendere la scienza anche dentro la Chiesa”, perché “avere una Chiesa che non capisce, che non si tiene al corrente delle cose che accadono nel mondo scientifico, sarebbe un fatto negativo”.

Link articolo Repubblica, DISF




Paolo Blasi: la scienza può conoscere il mondo naturale, ma non può andare oltre

Intervistato da Il Sussidiario, il Prof. Paolo Blasi, fisico e Rettore Emerito dell’Università di Firenze, ha spiegato il proprio punto di vista sul discorso di Papa Benedetto XVI per il Convegno sull’enciclica Fides et ratio, e la reazione di parte del mondo scientifico e della comunicazione.

Per Blasi “non c’è dubbio che la scienza, dal momento in cui [...] ha cercato di capire le leggi della natura prescindendo dai principi della filosofia o della teologia, ha potuto avere dei successi notevoli nella conoscenza del mondo naturale e ciò ha portato l’uomo a pensare di risolvere tutti i problemi attraverso la scienza.” Questo però era vero tra il 19mo e il 20mo secolo, ma poi “gli scienziati più qualificati hanno rapidamente riconosciuto i limiti della scienza”, e dei suoi campi di indagine.

Certamente, “la scienza è un valore, in particolare oggi” perché “dà valore di verità alla realtà”, ma “non può negare l’esistenza di una realtà” che “non è conoscibile tramite la scienza”, né può “arrogarsi il diritto di negare i valori etici esterni”. Dobbiamo quindi riconoscere la necessità di “una ragione aperta alla fede”, e ammettere che “l’etica è qualcosa che supera la scienza”, e che “lo scienziato deve essere un uomo che ha un’etica, anche nel fare scienza”.

Link Il Sussidiario



La religione prodotto dell'evoluzione del nostro cervello?

Un articolo di Pascal Boyer su Nature propone questa teoria

La tesi di Boyer (del dipartimento di Psicologia e Antropologia, Washington University, St. Louis) è che il sentimento religioso, la stessa idea di Dio, la predisposizione a credere in un essere superiore, e un predeterminato impulso a “costruire” religioni e aggregarsi in comunità religiose, deriverebbero dai meccanismi di funzionamento del cervello, e da adattamenti evolutivi.

Una tesi certamente discutibile, in particolare ad esempio quando spiegherebbe i riti religiosi come frutto di una naturale predisposizione a comportamenti ossessivi, rituali (con paragoni persino ai disturbi ossessivo-compulsivi), e per quanto possa avere in parte effettivi fondamenti neurocomportamentali, dei quali sarebbe comunque necessario spiegare la finalità e la causa prima, farà certamente discutere.

Link NatureIl Messaggero




Sobre la mente y el cerebro”

Un articolo sulla relazione tra processi mentali e processi cerebrali.

L'articolo (in spagnolo), pubblicato da Fe y Razón, affronta la difficile distinzione tra attività intellettuale e volontà umana da un lato, ed attività cerebrale dall'altro, e ne mostra le implicazioni dal punto di vista filosofico, tra cui anche la possibile compatibilità con “la dottrina cattolica tradizionale che sostiene la spiritualità, immaterialità e immortalità dell'anima umana”, e con “le posizioni filosofiche che resistono all'identificare la mente con il cervello”.

Il testo spiega anche i rischi di un materialismo antropologico conseguente ad un riduzionismo che veda nei processi biochimici del cervello qualsiasi fonte e spiegazione del pensiero e della volontà umana.

Link Fe y Razón




Il Libro

Fede, Cultura e Scienza

Discipline in dialogo

Il nuovo volume STOQ Project Research Series, a cura di Mauro Mantovani e Marilena Amerise, con la collaborazione di Tomasz Trafny, è stato presentato il 28 ottobre scorso, durante la tavola rotonda “Fede cultura e scienza” (v. SRM n. 83), con Mons. Melchor Sánchez de Toca (Sottosegretario del Pontificio Consiglio della Cultura) e il Prof. Gennaro Auletta (Pontificia Università Gregoriana), presso la Rettoria di S. Ivo alla Sapienza (Roma).

La prefazione è stata scritta da S.E. Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura e della Pontificia Commissione dei beni Culturali della Chiesa.

Link scheda, indice e presentazione; SRM




Eventi recenti


Inaugurazione dell’anno accademico della Pontificia Università Lateranense

Il saluto del cardinale Agostino Vallini

Per l'inaugurazione dell'anno accademico della Pontificia Università Lateranense, il cardinale Agostino Vallini, Vicario generale del Papa per la diocesi di Roma e cancelliere dell’ateneo, ha indirizzato ai partecipanti un messaggio di saluto, nel quale ha spiegato come l'equilibrio tra fede e ragione sia e debba essere cercato soprattutto nelle università, con lo scopo di favorire il loro dialogo, ma anche lo sviluppo del sapere.

Fine ultimo deve essere quindi la ricerca della verità, come ha ricordato anche il rettore dell'Ateneo, Mons. Rino Fisichella, nella sua prolusione successiva.

Mons. Fisichella, citando il messaggio di Papa Benedetto XVI per il Convegno celebrato proprio alla Lateranense per il decennale dell'enciclica Fides et ratio, ha sottolineato come una cultura che negasse la stessa idea di Dio, non esalterebbe ma umilierebbe la ragione.

Link Radio Vaticana




Ricerca e Fede

Lo scorso 18 ottobre si è tenuta una Tavola Rotonda, in conclusione del IX Congresso Nazionale AFaR (Associazione Fatebenefratelli per la Ricerca).

Hanno partecipato tra gli altri Mons. Lorenzo Leuzzi (Direttore Ufficio per la Pastorale Universitaria del Vicariato di Roma), il prof. Nicola Cabibbo (docente di fisica delle particelle elementari alla Sapienza di Roma e presidente della Pontificia Accademia delle Scienze); il prof. Dario Antiseri (docente di Metodologia delle scienze sociali alla LUISS, Roma), il prof. Giulio Giorello (docente di filosofia della scienza all’Università degli Studi di Milano), Fr. Donatus Forkan, Padre Generale dell’Ordine ospedaliero di San Giovanni di Dio e Fr. Marco Fabello, Direttore della Rivista Fatebenefratelli.

Link Korazym




Prossimi Eventi


Master in Scienza e Fede

L’evoluzionismo sperimentale, tra darwinismo e finalismo

Conferenza del Prof. Julio Moreno-Dávila (Granada, Spagna) per il ciclo di conferenze “Evoluzione e Creazione” del Master in Scienza e Fede.

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Roma

4 novembre 2008, dalle ore 17.10 alle ore 18.40

Aula Master

Link Conferenza - Master in Scienza e Fede



Evolution as Science and Ideology

Conferenza di P. Stanley L. Jaki (Setton Hall, N.J.) per il ciclo di conferenze “Evoluzione e Creazione” del Master in Scienza e Fede

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Roma

5 novembre 2008, dalle ore 15.30 alle ore 17.00

Aula Master

Link conferenza - Master in Scienza e Fede



Etica e scienze della vita

Incontro con Evandro Agazzi e Edoardo Boncinelli, nell'ambito di "Confronti d'autunno 2008/2009 : Etica e Scienza”

Lunedì 3 novembre, Faenza (RA)

Informazioni:
Biblioteca Zucchini, Via Castellani, 25 - 48018 Faenza (Ra)

tel. 054626060 - biblioteca_zucchini@racine.ra.it

Link sito web - programma




Keith Ward Explores the Big Questions in Science and Religion

Ciclo di conferenze del Dr. Keith Ward, organizzate dal Metanexus Institute, dal 12 al 16 novembre. Le conferenze sono collegate all'iniziativa “A dinner with Keith Ward.

Programma:

  • "How Does Morality Relate to Religion ?"
    12 novembre, Bryn Mawr Presbyterian Church, Bryn Mawr, PA

  • Has Science Made Belief in God Obsolete?”, 13 novembre, Swarthmore College, Swarthmore, PA

  • Can the 'Cruelty and Waste' of Evolution Be Reconciled with Creation by a Good God?”, 14 novembre, Chestnut Hill College, Philadelphia, PA

  • Materialism and Its Discontents”, 15 novembre, Christ Church Ithan, Villanova, PA

  • Is It Still Possible to Speak of the Soul?”, 16 novembre, First Unitarian Church, Wilmington, DE

Le conferenze sono aperte al pubblico

Informazioni: Events Coordinator, Kathy Siciliano at (484) 592-0304

Link  Metanexus Institute

foto: metanexus



Contacts SRM:

info@srmedia.org

0039-3386284135

skype: paolo.centofanti

www.srmedia.org

www.srmediait.blogspot.com

www.srmedia.blogspot.com


Banner 25x4.jpg

link     SRM Newsletter n. 153

            altri numeri,  pdf o html

 

info e contatti: pcentofanti@gmail.com

Copyright (c) 2000-2009   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation