Ricerca  
giovedì 21 novembre 2019 ..:: Newsletter » SRM Newsletter 2007 » SRM Newsletter n. 39 ::..   Login
Il sito www.srmedia.org è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Sul presente sito non vi sono utenti attivi né precedentemente registrati, e non è più possibile registrarsi Privacy Policy Chi siamo L’indirizzo del nostro sito web è: http://www.srmedia.org. Come abbiamo già specificato, è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Quali dati personali raccogliamo e perché li raccogliamo Commenti: non è possibile lasciare commenti su questo sito Media: non potete caricare immagini o video su questo sito. Le immagini caricate precedentemente non contengono informazioni sulla posizione. Modulo di contatto Cookie Non è possibile lasciare commenti o accedere con account su questo sito. Non è possibile caricare o modificare articoli su questo sito. Contenuto incorporato da altri siti web: su questo sito non vi sono contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.) da altri siti web. Analytics Con chi condividiamo i tuoi dati Per quanto tempo conserviamo i tuoi dati Non è possibile inserire commenti a pagine o articoli di questo sito web. Gli utenti non possono registrarsi al nostro sito web. Non esistono informazioni personali su utenti, perché non vi sono utenti registrati. Gli amministratori del sito web non possono quindi vedere e modificare informazioni su eventuali utenti, perché non previsti su questo sito web. Quali diritti hai sui tuoi dati: Non vi sono account, né quindi dati personali su questo sito. Dove spediamo i tuoi dati: non spediamo dati di alcun tipo. Le tue informazioni di contatto pcentofanti@gmail.com Informazioni aggiuntive Come proteggiamo i tuoi dati Quali procedure abbiamo predisposto per prevenire la violazione dei dati Da quali terze parti riceviamo dati Quale processo decisionale automatizzato e/o profilazione facciamo con i dati dell’utente Requisiti di informativa normativa del settore

Conferenza stampa (10.02.2009) per lo STOQ Congress 2009, intervento di S.E. Mons. Gianfranco Ravasi link

Link  altri video, canale video


Chi orienta la scienza
Il Card. Camillo Ruini all'apertura del nono Forum del Progetto culturale promosso dalla Chiesa italiana

Quell'indomabile «caval berbero»
Mons. Gianfranco Ravasi su Galileo Galilei; L'Osservatore Romano


Diecimila difficoltà non fanno un solo dubbio

"Il Big Bang e Darwin? Non possono bastare"
Il Nobel Arno Penzias su La Stampa

Per il prof. Nicola Cabibbo: “la meccanica quantistica è il campo ideale in cui dialogare con i teologi"
La Stampa

Un nuovo punto di partenza tra evoluzione e creazione ?

Il Convegno STOQ Biological Evolution. Facts and Theories
 
Darwin meglio dei suoi nipotini
Mons. Fiorenzo Facchini su Avvenire

Teorie evolutive e Creazione: un nuovo punto di partenza ?
Il Convegno STOQ "Evoluzione Biologica. Fatti e Teorie", presso la Pontificia Università Gregoriana

Galileo. il perspicillo e il messaggio del cielo

La nuova edizione del Sidereus Nuncius
da L'Osservatore Romano, 7 marzo 2009

Vita extraterrestre: le prospettive dell'astrobiologia
Intervista all'astrofisico Costantino Sigismondi

Ravasi: un forte legame tra l'astronomia e la religione
Conferenza stampa di presentazione delle iniziative della Santa Sede per l'Anno Internazionale dell'Astronomia

Il problema non è la teoria ma l'ideologia
P. Marc Leclerc sull'Osservatore Romano

Ludovico Galleni: l'evoluzione, da Mendel alle teorie della biosfera
Intervista di Paolo Centofanti, SRM; parte 2

Il "caso Galileo" occasione di dialogo
da L'Osservatore Romano, 31 gennaio 2009

Iniziative della Santa Sede per l'Anno Internazionale dell'Astronomia

Ma la biologia non spiega tutto l'uomo
da L'Osservatore Romano, 1 febbraio 2009

Ludovico Galleni: tra teorie evolutive e fede non c'è incompatibilità
Intervista Prof. Ludovico Galleni, di Paolo Centofanti, SRM; UPRA, 16 gennaio 2009 - parte 1

La rivoluzione di Galileo quattrocento anni dopo
da L'Osservatore Romano, 30 gennaio 2009

Uno sguardo sempre più preciso sui misteri del cosmo
da  L'Osservatore Romano, 30 gennaio 2009

L'agnostico che guardava alla grandiosità della natura
da L'Osservatore Romano,  12 febbraio 2009

Fede e scienza hanno bisogno l'una dell'altra
La conferenza stampa di presentazione del convegno internazionale sull'evoluzione biologica promosso dal Pontificio Consiglio della Cultura
Marilena Amerise su L'Osservatore Romano

Tempo Universo e Buchi Neri
Conferenza del prof. Costantino Sigismondi, e intervista di Paolo Centofanti, SRM



link  News precedenti


La teoria del "grande rimbalzo" per spiegare le origini dell'Universo ?

Una teoria pubblicata il 1 luglio da Nature Physics, elaborata da un team di ricercatori americani della Penn State University (USA), guidato da Martin Bojowald, spiega le origini dell'universo con un meccanismo definito, per le sue caratteristiche, "grande rimbalzo": prima della nascita del nostro universo ve ne sarebbe già stato uno simile; questo universo non era però in espansione come quello attuale, ma collassava su sé stesso, fino a quando i livelli di gravità ed energia raggiunti avrebbero determinato una repulsione reciproca ed una nuova espansione, originando così un nuovo universo, il nostro.

"Due universi simili ma non uguali - ha affermato Bojowald -, le loro equazioni differiscono almeno in una variabile: il fattore di dimenticanza cosmica".

La differenza rispetto ad altre teorie, come ad esempio la teoria del Big Bang descritta matematicamente da Einstein (che qualora il lavoro di Bojowald e dei suoi collaboratori venisse confermato, sarebbe in parte superata), oltre che nel processo di contrazione e seguente espansione, consiste anche nel definire come non infiniti i livelli di energia e gravità raggiunti prima dell'espansione.

Link ANSA

Link Nature (inglese)

Link Il Messaggero

Link Torino Scienza


Seconda parte dell'intervista di Korazym a Padre Rafael Pascual LC

Korazym pubblica la seconda parte dell'intervista a Padre Rafael Pascual LC, Decano della Facoltà di Filosofia e Direttore del Master in Scienza e Fede dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, sul rapporto tra scienza e fede, sull'attuale dibattito tra creazione ed evoluzione e le nuove ipotesi creazioniste o legate al «progetto intelligente», e sulle ragioni e i contenuti del Master.

Links: Korazym articolo e testo – SRM Video - SRM Blog

Links: Master in Scienza e Fede - Facoltà di Filosofia


P. Sabino Maffeo: Padre Johann Georg Hagen, astronomo e uomo di fede

Nella storia della scienza, grande è stato il contributo dei credenti e degli uomini di religione. Tra questi, un posto particolare spetta al gesuita austriaco Johann Georg Hagen, astronomo, che fu Direttore dell’Osservatorio astronomico del Georgetown College a Washington e, nel 1906, fu chiamato a dirigere l'Osservatorio Vaticano da Papa Pio X.
Padre Sabino Maffeo, S.J., Assistente del Direttore dell'Osservatorio Vaticano di Castel Gandolfo, ha pubblicato su di lui un libro dal titolo
J.G. Hagen S.I. Astronomo e Direttore spirituale della Beata E. Hesselblad (Edizioni AdP, pagg. 112, € 10,00).

Il libro contiene la corrispondenza tra P. Hagen e la Beata Elisabetta Hesselblad, fondatrice dell'Ordine del SS. Salvatore di S. Brigida, di cui il gesuita fu padre spirituale; è stato pubblicato in coincidenza con il centenario della nomina di P. Hagen a Direttore dell'Osservatorio Vaticano.
Su questo tema, Padre Maffeo ha tenuto lo scorso 14 novembre una interessante conferenza del ciclo "Scienziati e Credenti" per il Master in Scienza e Fede.

Padre Sabino Maffeo è autore anche del libro “La Specola Vaticana. Nove Papi, una Missione” (2001).

Link Blog SRM

Link Zenit

Link Conferenza “P. Hagen astronomo e sacerdote, testimone esemplare di scienza e fede”

Link Master Scienza e Fede


Recensione su Galileo: “
Le pietre false di Marrakech. Appunti di storia naturale”. Saggi di Stephen Jay Gould

Galileo pubblica una recensione a “Le pietre false di Marrakech, Appunti di storia naturale” raccolta di saggi di Stephen Jay Gould, lo studioso di Harvard, paleontologo e grande divulgatore, scomparso nel 2002.

In uno dei saggi, Gould, grande estimatore di Lamarck e della sua teoria dell'evoluzione, presenta la sua rilettura della teoria evoluzionistica e dell’idea di albero filogenetico in Lamarck.

Link Galileo


Programma 2007/2008 del Master in Scienza e Fede

Il Master in Scienza e Fede dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, giunto ormai al suo sesto anno, prosegue le attività nell'anno accademico 2007/2008.

Il Master rientra nel quadro del Progetto STOQ (Science, Theology and the Ontological Quest), insieme alle Università Pontificie Lateranense, Gregoriana, Santa Croce, Salesiana e San Tommaso d´Aquino, sotto gli auspici del Pontificio Consiglio della Cultura e con il supporto della John Templeton Foundation.

Prevede una durata di due anni (quattro semestri) e per la sua struttura ciclica può accogliere nuovi studenti all’inizio di ogni semestre.

Link programma del Master 2007-2008

Info mastersf@upra.org



Scuola Estiva sull'Evoluzionismo

Il rapporto tra Evoluzione e Sviluppo

Si è svolta, dal 25 al 30 giugno scorso, la Scuola Estiva sull'evoluzionismo: «Il rapporto tra evoluzione e sviluppo», organizzata dalla Specializzazione in Scienza e Filosofia della Pontificia Università Gregoriana, nell’ambito del progetto STOQ, presso il Monastero di Santa Maria di Poblet, in Spagna.

La scuola è un passo preparativo al Congresso Internazionale su «Evolution and Evolution Theories», organizzato dall'Università Gregoriana sotto gli auspici del Pontificio Consiglio della Cultura, e che avrà luogo dal 4 al 7 Marzo 2009.

Link Wikipedia, Monastero di Poblet

Link Università Gregoriana, Specializzazione in Scienza e Filosofia


La ricerca della perfezione. Una analisi di Zenit sul rischio di derive eugenetiche, facilitate dalle biotecnologie

P. John Flynn LC analizza i rischi legati al naturale “desiderio di avere bambini perfetti”, incrociato con le attuali possibilità tecnologiche. Stiamo andando verso una eugenetica che, tramite strumenti quali PGD (diagnosi preimpianto) ed altre forme di analisi del feto, porterebbe ad analizzare le eventuali malattie ereditarie di feti o di ovuli fertilizzati in vitro, e ad abortirli o “scartarli” nel caso non siano più che sani, o forse persino perchè non rispondenti ad arbitrari criteri di “idoneità” ?

Link Zenit


Proseguono le sperimentazioni sugli "embrioni chimera". Una inchiesta di Newton sui laboratori che si dedicano a questa discutibile forma di ricerca

Newton pubblica una inchiesta di Giorgia Scaturro e Patrizia Giongo, segnalata dal Corriere della Sera, sui laboratori che in Gran Bretagna e in Cina lavorano alla realizzazione di embrioni ibridi umano-animali, i cosiddetti embrioni-chimera.
Come noto, questi embrioni, dopo essere stati utilizzati per la sperimentazione, devono essere distrutti prima che compiano il 14mo giorno.

Nonostante i dubbi riguardo la ricerca sulle staminali embrionali, e gli sviluppi invece nella ricerca sulle staminali adulte, che sembrano poter rendere superflua la prima, la sperimentazione anche sugli embrioni ibridi prosegue, non solo in Gran Bretagna, ma anche in Cina dove “cellule staminali adulte” sono state fuse ”con ovociti di coniglio svuotati del nucleo e ottenendo poi linee staminali embrionali.".

L'inchiesta si conclude con la "Stem Cell Bank", "la prima banca al mondo aperta a tutti gli scienziati, con tanto di catalogo fra cui scegliere linee cellulari umane da usare per la ricerca e la terapia".

Link SRM Blog

Link Corriere della Sera

Prossimi Eventi

Convegno Internazionale “Ontogeny and Human Life”

Il Convegno Internazionale STOQ ’07, “Ontogeny and Human Life”, sarà incentrato sul tema dell'ontogenesi e dello sviluppo della vita umana.

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, In collaborazione con la Pontificia Accademia per la Vita.

Dal 15 al 17 novembre 2007.

 

Il Convegno sarà suddiviso in quattro sezioni:

  • Aspetti Biologici

  • Aspetti Biomedici

  • Aspetti Filosofici e Teologici

  • Aspetti Bioetici e Giuridici

Link evento - link programma (pdf)

 

 

54° IRAS Conference "Emergence: Nature's Mode of Creatività. The Human Dimension"

L'IRAS (Institute for Religion in an Age of Science, Inc.) presenta la 54esima edizione del suo convegno annuale, quest'anno sul tema dell'evoluzione della mente umana, con il titolo "Emergence: Nature's Mode of Creativity. The Human Dimension".
L'evoluzione della mente è considerata non frutto del caso ma come derivante da una situazione di "emergenza evolutiva" e collegata all' "emergenza della vita" e all'evoluzione biologica.

Star Island, New Hampshire (USA), 28 luglio - 4 agosto 2007

Ulteriori Informazioni: programma, modalità di partecipazione, costi

sito web: http://www.iras.org/conference.html

sito web Star Island: http://www.starisland.org

Link DISF

 

INHIGEO Conference “The Historical Relationship of Geology and Religion”

L'International Commission for the History of the Geological Sciences (INHIGEO) in collaborazione con il Jura-Museum di Eichstätt organizza il convegno internazionale intitolato: “The Historical Relationship of Geology and Religion”.

28 luglio-5 agosto 2007, Eichstätt (Germania)

Sede: Bishop’s Seminary Eichstätt (Monaco di Baviera, Germania)

Ulteriori Informazioni sul programma definitivo del convegno e iscrizioni :

Organization Committee: INHIGEO Conference 2007

Jura-Museum Eichstätt

Willibaldsburg D-85072 Eichstätt (Germany)

Phone: +49-8421-3080 FAX +49-8421-89609

E-Mail: symposium@jura-museum.de

website: www.jura-museum.de/symposium.html

Link DISF

 

 


Contacts SRM:

pcentofanti@gmail.com

info@srmedia.org

0039-3386284135

www.srmedia.org

www.srmediait.blogspot.com

www.srmedia.blogspot.com

Banner 25x4.jpg

link     SRM Newsletter n. 153

            altri numeri,  pdf o html

 

info e contatti: pcentofanti@gmail.com

Copyright (c) 2000-2009   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation