Ricerca  
giovedì 21 novembre 2019 ..:: Newsletter » SRM Newsletter 2007 » SRM Newsletter n. 32 ::..   Login
Il sito www.srmedia.org è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Sul presente sito non vi sono utenti attivi né precedentemente registrati, e non è più possibile registrarsi Privacy Policy Chi siamo L’indirizzo del nostro sito web è: http://www.srmedia.org. Come abbiamo già specificato, è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Quali dati personali raccogliamo e perché li raccogliamo Commenti: non è possibile lasciare commenti su questo sito Media: non potete caricare immagini o video su questo sito. Le immagini caricate precedentemente non contengono informazioni sulla posizione. Modulo di contatto Cookie Non è possibile lasciare commenti o accedere con account su questo sito. Non è possibile caricare o modificare articoli su questo sito. Contenuto incorporato da altri siti web: su questo sito non vi sono contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.) da altri siti web. Analytics Con chi condividiamo i tuoi dati Per quanto tempo conserviamo i tuoi dati Non è possibile inserire commenti a pagine o articoli di questo sito web. Gli utenti non possono registrarsi al nostro sito web. Non esistono informazioni personali su utenti, perché non vi sono utenti registrati. Gli amministratori del sito web non possono quindi vedere e modificare informazioni su eventuali utenti, perché non previsti su questo sito web. Quali diritti hai sui tuoi dati: Non vi sono account, né quindi dati personali su questo sito. Dove spediamo i tuoi dati: non spediamo dati di alcun tipo. Le tue informazioni di contatto pcentofanti@gmail.com Informazioni aggiuntive Come proteggiamo i tuoi dati Quali procedure abbiamo predisposto per prevenire la violazione dei dati Da quali terze parti riceviamo dati Quale processo decisionale automatizzato e/o profilazione facciamo con i dati dell’utente Requisiti di informativa normativa del settore

Conferenza stampa (10.02.2009) per lo STOQ Congress 2009, intervento di S.E. Mons. Gianfranco Ravasi link

Link  altri video, canale video


Chi orienta la scienza
Il Card. Camillo Ruini all'apertura del nono Forum del Progetto culturale promosso dalla Chiesa italiana

Quell'indomabile «caval berbero»
Mons. Gianfranco Ravasi su Galileo Galilei; L'Osservatore Romano


Diecimila difficoltà non fanno un solo dubbio

"Il Big Bang e Darwin? Non possono bastare"
Il Nobel Arno Penzias su La Stampa

Per il prof. Nicola Cabibbo: “la meccanica quantistica è il campo ideale in cui dialogare con i teologi"
La Stampa

Un nuovo punto di partenza tra evoluzione e creazione ?

Il Convegno STOQ Biological Evolution. Facts and Theories
 
Darwin meglio dei suoi nipotini
Mons. Fiorenzo Facchini su Avvenire

Teorie evolutive e Creazione: un nuovo punto di partenza ?
Il Convegno STOQ "Evoluzione Biologica. Fatti e Teorie", presso la Pontificia Università Gregoriana

Galileo. il perspicillo e il messaggio del cielo

La nuova edizione del Sidereus Nuncius
da L'Osservatore Romano, 7 marzo 2009

Vita extraterrestre: le prospettive dell'astrobiologia
Intervista all'astrofisico Costantino Sigismondi

Ravasi: un forte legame tra l'astronomia e la religione
Conferenza stampa di presentazione delle iniziative della Santa Sede per l'Anno Internazionale dell'Astronomia

Il problema non è la teoria ma l'ideologia
P. Marc Leclerc sull'Osservatore Romano

Ludovico Galleni: l'evoluzione, da Mendel alle teorie della biosfera
Intervista di Paolo Centofanti, SRM; parte 2

Il "caso Galileo" occasione di dialogo
da L'Osservatore Romano, 31 gennaio 2009

Iniziative della Santa Sede per l'Anno Internazionale dell'Astronomia

Ma la biologia non spiega tutto l'uomo
da L'Osservatore Romano, 1 febbraio 2009

Ludovico Galleni: tra teorie evolutive e fede non c'è incompatibilità
Intervista Prof. Ludovico Galleni, di Paolo Centofanti, SRM; UPRA, 16 gennaio 2009 - parte 1

La rivoluzione di Galileo quattrocento anni dopo
da L'Osservatore Romano, 30 gennaio 2009

Uno sguardo sempre più preciso sui misteri del cosmo
da  L'Osservatore Romano, 30 gennaio 2009

L'agnostico che guardava alla grandiosità della natura
da L'Osservatore Romano,  12 febbraio 2009

Fede e scienza hanno bisogno l'una dell'altra
La conferenza stampa di presentazione del convegno internazionale sull'evoluzione biologica promosso dal Pontificio Consiglio della Cultura
Marilena Amerise su L'Osservatore Romano

Tempo Universo e Buchi Neri
Conferenza del prof. Costantino Sigismondi, e intervista di Paolo Centofanti, SRM



link  News precedenti

 

Papa Benedetto XVI sui mezzi di comunicazione: necessari per una nuova Evangelizzazione

Utilizzare i mezzi di comunicazione per Evangelizzare

Una nuova Evangelizzazione, che non si limiti “solo alle omelie, conferenze, corsi di Bibbia o teologia”, ma che ricorra “anche ai mezzi di comunicazione: stampa, radio e televisione, siti di internet, fori e tanti altri sistemi per comunicare efficacemente il messaggio di Cristo ad un gran numero di persone.”

Queste le indicazioni di Papa Benedetto XVI nel suo discorso alla Sessione di apertura della V Conferenza Generale dell'Episcopato Latinoamericano e dei Caraibi. Indicazioni che per Leticia Soberón, officiale del Pontificio Consiglio per le Comunicazioni Sociali e coordinatrice generale della Rete Informatica della Chiesa in America Latina, pongono “l'accento su un tema cruciale ai nostri giorni: i nuovi linguaggi e gli spazi inevitabili per la missione”.

Links: Radio Vaticana - Fides - Zenit

 

 

Il Progetto STOQ: intervista a S.E. Cardinale Paul Poupard, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura

Al termine della conferenza stampa svoltasi lo scorso martedì 8 maggio per la presentazione dei primi volumi per la Serie STOQ (link), SRM ha intervistato S.E. Il Cardinale Paul Poupard, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura.

Pubblichiamo sul sito SRM video integrale, e video dell'intervista rilasciata dal Card. Poupard a Radio Vaticana (in francese).

Link: Intervista SRM


 

Scienza e Religione alla Fiera Internazionale del Libro

Una serie di Lectiones Magistrales a Torino, organizzate all'interno della Fiera Internazionale del Libro dall'Associazione Sant’Anselmo, nell'ambito del progetto culturale CEI. Scienza, religione, religiosità, laicità, tra i temi trattati.

Tra i protagonisti, il Cardinale Camillo Ruini, che ha tenuto uno degli incontri di maggior successo.

Susanna Tamaro ha dichiarato che, per lei, “la componente religiosa è fondamentale per l’uomo. Tanto smarrimento e disperazione di oggi sono dovuti alla perdita dei confini dell’identità religiosa. Non bisogna cedere: dobbiamo testimoniare la fede. Io vivo profondamente la mia dimensione di cristiana”. Commentando l'ultimo libro di Piegiorgio Odifreddi, tra gli altri protagonisti degli incontri, ha dichiarato di meravigliarsi “sempre di queste persone che hanno tante risposte. Io ne ho pochissime. Una di queste è il senso della vita, sul quale ci si interroga soltanto in una dimensione religiosa”.

Links: Il Giornale

 

 

Occorre cambiare il modello energetico attuale

Durante la 15ª sessione della Commissione sullo Sviluppo Sostenibile, “Trasformare gli impegni politici in azione, lavorare insieme in partnership” (“Turning Political Commitments Into Action, Working Together in Partnership”), l'Arcivescovo Celestino Migliore, Osservatore permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite, ha dichiarato che per la Santa Sede “la questione energetica sta diventando rapidamente una delle questioni chiave dell’intera agenda internazionale”.

Per affrontare la doppia sfida rappresentata dal cambiamento climatico e dal crescente bisogno di risorse energetiche, dovremo modificare il nostro modello attuale: da uno di ricerca disattenta di crescita economica in nome dello sviluppo a un modello che tenga conto delle conseguenze delle sue azioni e sia più rispettoso della creazione, unito a uno sviluppo umano integrale per le generazioni presenti e future”

Link Zenit


 

"Cambiamenti climatici e sviluppo". I risultati del seminario Vaticano del 26 e 27 aprile

Zenit pubblica le conclusioni del seminario sul tema dei cambiamenti climatici, tenutosi in Vaticano gli scorsi 26 e 27 aprile, presso il Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace .

Link Zenit


 

Nichilismo e relativismo nuovi nemici della persona umana

Questo il monito di Mons. Giuseppe Betori, Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana (CEI), durante l'omelia della celebrazione religiosa della Festa di S. Ubaldo, nella Cattedrale di Gubbio. “nuovi nemici tentano di espugnare le nostre città”; se S. Ubaldo si trovò a difendere Gubbio contro altre città umbre e contro le truppe di Federico Barbarossa, i nemici di oggi, per tutta la società, “si chiamano il nichilismo e il relativismo, che in modo più o meno esplicito nutrono le tendenze egemoni nella nostra cultura”.

Questi nemici indeboliscono i fondamenti stessi della nostra società, e “fanno dell’embrione, l’essere umano più indifeso, un materiale disponibile per sperimentazioni mediche; danno copertura legale al crimine dell’aborto e si apprestano a farlo per le pratiche eutanasiche, infrangendo la sacralità dell’inizio e della fine della vita umana; introducono il concetto apparentemente innocuo di qualità della vita, che innesca l’emarginazione e la condanna dei più deboli e svantaggiati”. E' necessario “avere consapevolezza” di questa battaglia in corso attorno alla persona umana e alla sua dignità”, e occorre riscoprire il “volto di Dio”, “l’amore, come ci ha ricordato il Santo Padre nella sua enciclica Deus caritas est”.

Links: Radio Vaticana - Il Tempo - Il Giornale - Zenit - Korazym


 

Evoluzione e Creazione nei Media, tra informazione e comunicazione

Si è svolto lo scorso 18 maggio, presso l'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, l'incontro di studio SRM – Science and Religion in Media, sul tema “Evoluzione e Creazione nei Media, tra informazione e comunicazione”.

L'incontro chiude il primo anno di attività del Gruppo di Studio SRM.

E' stata una opportunità per analizzare l'informazione relativa al rapporto tra evoluzione e creazione, e la frequente disinformazione sul tema, inconsapevole o mirata in taluni casi a creare una illusoria dicotomia tra Chiesa e teorie evolutive, spesso voluta da componenti della società caratterizzate da un laicismo quasi fideistico e dogmatico.

Sono intervenuti, quali relatori, Mons. Fiorenzo Facchini, antropologo dell'università di Bologna e docente presso il Master in Scienza e Fede, sul tema “Evoluzione e Creazione, tra caso e progetto”, ed il Prof. Walther Binni (GRIS, docente presso la Facoltà di Teologia UPRA), sul tema Creazione ed evoluzione: il "racconto" della creazione e i "racconti" nei media”

Links: SRM (evento, video, foto)

Links: UPRA - Master Scienza e Fede - SRMSTOQ - GRISIstituto Veritatis Splendor

 

 

Zenit - Tecnoetica: oltre il paradosso di una tecnologia antiumana

Zenit pubblica in due parti una intervista sul rapporto tra uomo e tecnologia, a don José M. Galvan, Docente di Teologia Morale presso la Facoltà di Teologia della Pontificia Università della Santa Croce, a Roma. Per Don José Galvan è necessario “un nuovo rapporto tra uomo e macchina”. “l'umanità è tecnologica per natura. La dimensione tecnica non è una aggiunta all'uomo, ma forse uno degli elementi centrali in cui l'uomo si distingue dagli animali”.

La tecnologia non è in sé buona o cattiva, ma è necessaria una giusta “'autocomprensione dell'uomo” , ed una “corretta antropologia”. In tal modo, rifiutando anche i tentativi di sostituire la religione con la tecnica, la tecnologia “non trionferà” schiacciando l'uomo, ma “finirà per essere in qualche senso assunta dall'essenza storica dell'uomo e servire alla sua realizzazione teleologica: più la tecnologia si sviluppa, più essa si nasconde e si manifesta la persona”.

Links: Zenit I - Zenit II

 

 

Mons. Sgreccia: gli embrioni chimera offendono la dignità umana

La recente decisione del Governo Britannico di autorizzare la sperimentazione su embrioni ibridi umano-animali (i cosiddetti embrioni chimera, con materiale genetico umano ed animale), fortemente criticata dagli stessi ambienti scientifici britannici, sembra sia passata quasi inosservata da parte dei media, se si escludono gli organi di informazione Vaticani e Cattolici, e la posizione neutra di Repubblica.


Dura è stata la condanna da parte di Mons. Elio Sgreccia, Presidente della Pontificia Accademia per la Vita. Intervistato da Radio Vaticana, Mons. Sgreccia ha dichiarato che “La creazione di un ibrido uomo-animale è una frontiera che è stata finora da tutti – e non soltanto dalle associazione religiose – bandita dal campo delle biotecnologie. E questo proprio perché la dignità umana viene compromessa, offesa e si possono creare poi delle mostruosità attraverso queste fecondazioni. E’ vero che questi embrioni vengono poi soppressi, le cellule vengono prelevate, ma in ogni caso la creazione di un essere uomo-animale, rappresenta appunto una frontiera violata nel campo della natura, la più grave. La condanna morale deve perciò essere piena, in nome anzitutto della ragione e in nome stesso della giustizia e della scienza, che deve essere mantenuta a beneficio dell’uomo e a rispetto della natura umana.”

Links: Radio Vaticana 18mag - Radio Vaticana 17mag - Zenit 18mag

Avvenire prima pagina - Avvenire articolo - Avvenire editoriale


 

"Quando il figlio è terminale: scienza, bioetica e famiglia di fronte alle proposte di eutanasia prenatale e pediatrica"

Si è svolta lo scorso 17 maggio una giornata di studio sul tema del bambino terminale, e dei problemi che le recenti proposte di eutanasia prenatale e pediatrica pongono a medici, bioeticisti, scienziati, alla Chiesa, e ai familiari.

Sono intervenuti Giuliano Ferrara, Direttore de Il Foglio, autore e conduttore di Otto e Mezzo (La7), Carlo Valerio Bellieni, neonatologo, e Giuseppe Noia, docente di medicina prenatale.

Pubblichiamo video e immagini dell'incontro.

Links: SRM (evento, video, foto) - UPRA


 

Prossimi Eventi

Master in Scienza e Fede: "Il principio antropico"

Conferenza di P. Manuel Carreira, SJ (Universidad Pontificia Comillas, Madrid)

Martedì 22 maggio 2007, dalle ore 17.10 alle ore 18.40

Aula Masters, ingresso libero

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum

Links:

Conferenza

Master in Scienza e Fede

Conferenze Master Scienza e Fede – UPRA

Conferenze Master in Scienza e Fede - SRM

Banner 25x4.jpg

link     SRM Newsletter n. 153

            altri numeri,  pdf o html

 

info e contatti: pcentofanti@gmail.com

Copyright (c) 2000-2009   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation