Ricerca  
mercoledì 23 ottobre 2019 ..:: Newsletter » SRM Newsletter 2006 » SRM Newsletter n. 12 ::..   Login
Il sito www.srmedia.org è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Sul presente sito non vi sono utenti attivi né precedentemente registrati, e non è più possibile registrarsi Privacy Policy Chi siamo L’indirizzo del nostro sito web è: http://www.srmedia.org. Come abbiamo già specificato, è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Quali dati personali raccogliamo e perché li raccogliamo Commenti: non è possibile lasciare commenti su questo sito Media: non potete caricare immagini o video su questo sito. Le immagini caricate precedentemente non contengono informazioni sulla posizione. Modulo di contatto Cookie Non è possibile lasciare commenti o accedere con account su questo sito. Non è possibile caricare o modificare articoli su questo sito. Contenuto incorporato da altri siti web: su questo sito non vi sono contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.) da altri siti web. Analytics Con chi condividiamo i tuoi dati Per quanto tempo conserviamo i tuoi dati Non è possibile inserire commenti a pagine o articoli di questo sito web. Gli utenti non possono registrarsi al nostro sito web. Non esistono informazioni personali su utenti, perché non vi sono utenti registrati. Gli amministratori del sito web non possono quindi vedere e modificare informazioni su eventuali utenti, perché non previsti su questo sito web. Quali diritti hai sui tuoi dati: Non vi sono account, né quindi dati personali su questo sito. Dove spediamo i tuoi dati: non spediamo dati di alcun tipo. Le tue informazioni di contatto pcentofanti@gmail.com Informazioni aggiuntive Come proteggiamo i tuoi dati Quali procedure abbiamo predisposto per prevenire la violazione dei dati Da quali terze parti riceviamo dati Quale processo decisionale automatizzato e/o profilazione facciamo con i dati dell’utente Requisiti di informativa normativa del settore


n.b.: alcuni links potrebbero non essere più attivi



Il Pontefice: garantire sostegno e dignità ai malati terminali

Papa Benedetto XVI, in occasione della XV Giornata Mondiale del Malato ha sostenuto la necessità di garantire ai malati terminali "le condizioni per affrontare in maniera dignitosa le malattie incurabili e la morte", aiutandoli, come il buon Samaritano, a vivere la propria sofferenza e la propria malattia.

La Chiesa”, ha affermato, “desidera sostenere i malatti incurabili e terminali facendo appello in favore di giuste politiche sociali in grado di aiutare a eliminare le cause di molte malattie ed esortando a una assistenza maggiore per le persone morenti e per coloro per i quali non esiste nessun rimedio medico”

Il Pontefice ha anche sottolineato “la necessità di maggiori centri di cure palliative che forniscono cure integrali, offrendo ai malati l’assistenza umana e l’accompagnamento spirituale di cui hanno bisogno”.

Link ANSA

Link articolo ZENIT

Link messaggio originale (inglese) Sala Stampa Vaticana


 

Papa Benedetto XVI : la pace è possibile solo nel rispetto della ecologia naturale e della "ecologia umana"

Nel suo messaggio per la Giornata Mondiale per la Pace, che si svolgerà il 1 gennaio 2007, il Pontefice ha ricordato che “la terra è stata data da Dio all'uomo, che deve usarla rispettando l'intenzione originaria di bene, secondo la quale gli è stata donata; ma l'uomo è stato donato a se stesso da Dio e deve, perciò, rispettare la struttura naturale e morale, di cui è stato dotato”.

Link articolo ZENIT



Pontefice : Eutanasia ed aborto sono uno scempio del diritto alla vita.

Sempre nel Suo messaggio per la la Giornata Mondiale per la Pace, Papa Bendetto XVI ha ricordato le morti 'provocate dalla fame, dall'aborto, dalla sperimentazione sugli embrioni e dall'eutanasia'.

Link ANSA


 

Una lezione di Monsignor Caffarra sulle ipotesi di eutanasia neonatale

Il Cardinale Carlo Caffarra, Arcivescovo di Bologna, il 7 dicembre ha tenuto una lezione magistrale dal titolo : “Eutanasia neonatale: proposta di riflessione etica”, presso il Policlinico Sant’Orsola-Malpighi di Bologna.

Le ipotesi recentemente avanzate anche in Gran Bretagna, di autorizzare l'eutanasia su neonati gravemente malformati o con gravi patologie, per Mons. Caffarra nasconde intenzioni totalitariste, nega i principi dell'uguaglianza e della democrazia, e la stessa dignità dell'uomo.

“E' gravemente ingiusto porre fine alla vita di un neonato, sempre e comunque" ha affermato "Per una semplice ragione: ogni persona ha la stessa dignità nel suo essere di ogni altra persona, e nessuna ha il diritto di decidere se un altro deve/non deve vivere”.

Link articolo ZENIT

 
 


Primo incontro del Gruppo di Studio Interdisciplinare sull’Organismo per l’anno accademico 2006-2007

Si è svolto il 6 dicembre scorso, presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, il primo incontro del Gruppo di Studio Interdisciplinare sull'Organismo, diretto da P. Alfonso Aguilar LC, docente presso le Facoltà di Filosofia e di Bioetica dell’Ateneo. Il Gruppo di Studio è organizzato all’interno del Master in Scienza e Fede e nell'ambito del Progetto STOQ (Science, Theology and the Ontological Quest).

Il Gruppo di Studio, guidato fino ad ottobre 2006 dal Prof. Ramellini, docente del corso “Biologia per Filosofi” del Master in Scienza e Fede ha già concluso il primo anno di attività, ed ha pubblicato ad ottobre il libro “Life and Organisms" (STOQ series).

Tra gli argomenti di studio, una ricerca sul concetto di morte nei viventi, proposta dal Prof. Pier Luigi Luisi, argomento su cui manca fino adesso una riflessione sistematica.

 
 


Inaugurazione della mostra permanente sulla Sindone di Torino: "Chi è l’Uomo della Sindone ?"

Si è svolta l’11 dicembre, presso l’Auditorium Giovanni Paolo II dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, l’inaugurazione ufficiale della Mostra sulla Sindone di Torino: “Chi è l’uomo della Sindone “?

L’inaugurazione, presieduta dal Cardinale Pio Laghi, che ha benedetto la Mostra, è stata preceduta da un convegno a cui hanno partecipato il Prof. Bruno Barberis, Direttore del Centro Internazionale di Sindonologia di Torino, il Prof. Avinoam Danin, Cattedratico di Botanica presso l’Università Ebraica di Gerusalemme, il Dr. José Palacios Carvajal, Cattedratico e Direttore di Traumatologia presso l’Ospedale ‘La Zarzuela’ di Madrid, ed il Dr. Luigi Mattei, scultore ed autore della statua in bronzo realizzata sulla base dei rilievi antropometrici effettuati sulla Sindone.

La mostra è organizzata all’interno del Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.

Link Mostra (UPRA)

Link Mostra (SRM)

Link file pdf

Link Comunicato Stampa


 
 


Prossimi eventi :

Master in Scienza e Fede

Conferenza di Mons. Fiorenzo Facchini (Università di Bologna): “L’ominizzazione: istanze teologiche”

Martedì 19 dicembre, dalle 17.10 alle 18.40, Aula Masters

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Roma (videoconferenza da Bologna)

Link Conferenza

Link Master in Scienza e Fede




Contacts SRM:

pcentofanti@gmail.com - info@srmedia.org
0039-3386284135
skype: paolo.centofanti
www.srmedia.org
www.srmediait.blogspot.com
www.srmedia.blogspot.com 

Copyright (c) 2000-2009   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation