Ricerca  
mercoledì 23 ottobre 2019 ..:: Newsletter » SRM Newsletter 2008 » SRM Newsletter n. 57 ::..   Login
Il sito www.srmedia.org è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Sul presente sito non vi sono utenti attivi né precedentemente registrati, e non è più possibile registrarsi Privacy Policy Chi siamo L’indirizzo del nostro sito web è: http://www.srmedia.org. Come abbiamo già specificato, è stato migrato dal 2010 al nuovo sito www.srmedia.info Quali dati personali raccogliamo e perché li raccogliamo Commenti: non è possibile lasciare commenti su questo sito Media: non potete caricare immagini o video su questo sito. Le immagini caricate precedentemente non contengono informazioni sulla posizione. Modulo di contatto Cookie Non è possibile lasciare commenti o accedere con account su questo sito. Non è possibile caricare o modificare articoli su questo sito. Contenuto incorporato da altri siti web: su questo sito non vi sono contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.) da altri siti web. Analytics Con chi condividiamo i tuoi dati Per quanto tempo conserviamo i tuoi dati Non è possibile inserire commenti a pagine o articoli di questo sito web. Gli utenti non possono registrarsi al nostro sito web. Non esistono informazioni personali su utenti, perché non vi sono utenti registrati. Gli amministratori del sito web non possono quindi vedere e modificare informazioni su eventuali utenti, perché non previsti su questo sito web. Quali diritti hai sui tuoi dati: Non vi sono account, né quindi dati personali su questo sito. Dove spediamo i tuoi dati: non spediamo dati di alcun tipo. Le tue informazioni di contatto pcentofanti@gmail.com Informazioni aggiuntive Come proteggiamo i tuoi dati Quali procedure abbiamo predisposto per prevenire la violazione dei dati Da quali terze parti riceviamo dati Quale processo decisionale automatizzato e/o profilazione facciamo con i dati dell’utente Requisiti di informativa normativa del settore

Conferenza stampa (10.02.2009) per lo STOQ Congress 2009, intervento di S.E. Mons. Gianfranco Ravasi link

Link  altri video, canale video


Chi orienta la scienza
Il Card. Camillo Ruini all'apertura del nono Forum del Progetto culturale promosso dalla Chiesa italiana

Quell'indomabile «caval berbero»
Mons. Gianfranco Ravasi su Galileo Galilei; L'Osservatore Romano


Diecimila difficoltà non fanno un solo dubbio

"Il Big Bang e Darwin? Non possono bastare"
Il Nobel Arno Penzias su La Stampa

Per il prof. Nicola Cabibbo: “la meccanica quantistica è il campo ideale in cui dialogare con i teologi"
La Stampa

Un nuovo punto di partenza tra evoluzione e creazione ?

Il Convegno STOQ Biological Evolution. Facts and Theories
 
Darwin meglio dei suoi nipotini
Mons. Fiorenzo Facchini su Avvenire

Teorie evolutive e Creazione: un nuovo punto di partenza ?
Il Convegno STOQ "Evoluzione Biologica. Fatti e Teorie", presso la Pontificia Università Gregoriana

Galileo. il perspicillo e il messaggio del cielo

La nuova edizione del Sidereus Nuncius
da L'Osservatore Romano, 7 marzo 2009

Vita extraterrestre: le prospettive dell'astrobiologia
Intervista all'astrofisico Costantino Sigismondi

Ravasi: un forte legame tra l'astronomia e la religione
Conferenza stampa di presentazione delle iniziative della Santa Sede per l'Anno Internazionale dell'Astronomia

Il problema non è la teoria ma l'ideologia
P. Marc Leclerc sull'Osservatore Romano

Ludovico Galleni: l'evoluzione, da Mendel alle teorie della biosfera
Intervista di Paolo Centofanti, SRM; parte 2

Il "caso Galileo" occasione di dialogo
da L'Osservatore Romano, 31 gennaio 2009

Iniziative della Santa Sede per l'Anno Internazionale dell'Astronomia

Ma la biologia non spiega tutto l'uomo
da L'Osservatore Romano, 1 febbraio 2009

Ludovico Galleni: tra teorie evolutive e fede non c'è incompatibilità
Intervista Prof. Ludovico Galleni, di Paolo Centofanti, SRM; UPRA, 16 gennaio 2009 - parte 1

La rivoluzione di Galileo quattrocento anni dopo
da L'Osservatore Romano, 30 gennaio 2009

Uno sguardo sempre più preciso sui misteri del cosmo
da  L'Osservatore Romano, 30 gennaio 2009

L'agnostico che guardava alla grandiosità della natura
da L'Osservatore Romano,  12 febbraio 2009

Fede e scienza hanno bisogno l'una dell'altra
La conferenza stampa di presentazione del convegno internazionale sull'evoluzione biologica promosso dal Pontificio Consiglio della Cultura
Marilena Amerise su L'Osservatore Romano

Tempo Universo e Buchi Neri
Conferenza del prof. Costantino Sigismondi, e intervista di Paolo Centofanti, SRM



link  News precedenti

Sacra Sindone: tra verifiche di conservazione e una gigantografia di 150mq, una conferma “super partes” che gli esami al radiocarbonio 14 del 1988 erano probabilmente errati

In quella che sembra essere stata in un certo senso la “settimana” della Sindone, il Sacro Lenzuolo è stato estratto dalla teca in cui è custodito, in modo da verificarne lo stato di conservazione, e per accertarsi del corretto funzionamento del sistema che lo preserva in atmosfera inerte.

E' stato quindi filmato da David Rolfe per la BBC (un documentario programmato per la vigilia di Pasqua), e fotografato, realizzandone una gigantografia di 21 metri per 7, che sarà esposta durante la Quaresima all'esterno del Duomo di Novara, e poi verrà trasportata e mostrata durante la Giornata Mondiale della Gioventù, a Sidney, alla presenza anche del Pontefice.

Proprio in questi giorni sono poi giunte le dichiarazioni di Christopher Bronk Ramsey, Direttore del Radiocarbon Accelerator di Oxford, che smentiscono ulteriormente i risultati delle analisi al radiocarbonio 14 effettuate nel 1988, le quali attribuivano la Sindone al medioevo, e che furono realizzate proprio in quei laboratori. Ramsey, che nel 1988 lavorava proprio al Radiocarbon Accelerator, ha dichiarato alla BBC che le evoluzioni tecnologiche delle metodologie di datazione al radiocarbonio 14 potrebbero mettere in discussione i risultati delle precedenti analisi.

Già Willard Frank Libby, ideatore del metodo di datazione al radiocarbonio 14 e Premio Nobel per questa sua scoperta, aveva sconsigliato di utilizzare tale metodo, avendo verificato che la datazione di una materia organica presente sul telo non era certa, ma variabile in base alle modalità di conservazione.

La notizia sembra sia derivata da indiscrezioni di terzi su un colloquio privato di Monsignor Giuseppe Ghiberti, presidente della Commissione Diocesana per la Sindone di Torino.

L'intervista di Ramsey sarà trasmessa dalla BBC alla vigilia di Pasqua.

Link La Stampa 1 - La Stampa 2



Nel mese di settembre del 2006 (v. Newsletter SRM N.2) il libro The Shroud Story, del prof. Brendan Whiting, spiegava come il tessuto della Sindone sia effettivamente del periodo in cui è vissuto Cristo, mentre gli errori nelle analisi al radiocarbonio del 1988 dipesero dall'aver analizzato piccole parti di tessuto, inserite nel medioevo per riparare la Sindone dai vari danni subiti nel corso del tempo.

Link blog SRM - Link La Stampa 14.09.06



L'Università di Harvard realizzerà la mappa neuronale del cervello umano

L'ateneo americano sta attualmente testando una apparecchiatura che permette di “tradurre” sottili sezioni del cervello in mappe digitali, che poi verranno elaborate digitalmente e collegate tra di loro.

Definito “connectome project”, e paragonato per importanza al “Genome Project”, il progetto attualmente viene sviluppato su cervelli di topi da laboratorio, di cui dovrebbe completare la mappatura entro quattro anni, e dovrebbe alla fine permettere di realizzare una “mappa” di tutte le connessioni esistenti tra i 100 miliardi di neuroni del cervello umano.

Link ANSA - Gazzetta del Mezzogiorno



Il Prof. Antonino Zichichi: “nessuna scoperta scientifica è in contrasto con l'esistenza di Dio”

Intervistato dalla Gazzetta del Sud, il prof. Antonino Zichichi, fisico e presidente della World Federation of Scientists, ha parlato della conciliabilità tra scienza e fede.

Citando Papa Giovanni Paolo II, Zichichi afferma che "scienza e fede sono entrambe doni di Dio". Da una parte, “fare scienza esige rigore e riproducibilità sperimentale”, mentre “credere nell'uomo creato a immagine e somiglianza di Dio”, non è “in conflitto con la scienza”. In realtà, “nessuna scoperta scientifica è in contrasto con l'esistenza di Dio”, mentre “l'ateismo non è un atto di ragione ma un atto di fede nel nulla”.

Nei giorni scorsi, il Prof. Zichichi ha ufficialmente invitato Papa Benedetto XVI alle celebrazioni per il 45° anniversario della Fondazione e Centro di Cultura Scientifica Ettore Maiorana di Erice.

Link Il Sole 24 Ore




Robert Pollack: gli scienziati devono dare spazio alla ragione e non possono alzare barriere tra scienza e religione

Per Robert Pollack, direttore del Centro di Studi su Scienza e Religione della Columbia University, gli uomini di scienza hanno il dovere di dare spazio alla ragione; mentre “se alzano delle barriere artificiali mortificano l’istituzione scientifica”.

Joseph Weiler, docente di diritto presso la Columbia University, ha parlato nei giorni scorsi dello scientismo come “religione” maggiormente diffusa, e della necessità di seguire le linee indicata da Papa Benedetto XVI nella sua lectio magistralis di Regensburg.

Link Radio Vaticana



"Adamo dove sei? Le origini dell’uomo tra scienza e teologia"

Dal 28 al 31 gennaio si è svolto il Corso di Aggiornamento Teologico per Presbiteri (ATP), organizzato dalla Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna (FTER) a Fornovo (Parma), con interventi di: Mons. Fiorenzo Facchini (Università di Bologna); Proff. Davide Righi, Cesare Rizzi, Marco Settembrini e Daniele Gianotti (FTER); Prof. P. Rafael Pascual LC (APRA, Roma); Prof. Adriano Pessina (Università Cattolica del Sacro Cuore).

Link FTER



Il no dei Vescovi britannici agli “Embrioni chimera”

Il 17 gennaio scorso, la HFEA, l'autorita' britannica per l'embriologia e la fertilità, ha autorizzato il Kings College di Londra, e l'università di Newcastle ad effettuare alcuni test programmati sui cosiddetti "embrioni chimera".

Dopo il via libera del settembre scorso, che già aveva suscitato polemiche, dubbi di numerosi scienziati per la non scientificità di studi effettuati su esseri e tessuti non totalmente umani, e le proteste di istituzioni e gruppi religiosi e non, per la inaccettabilità etica di tali sperimentazioni, la realizzazione di questi “ibridi” sembra inevitabile.

I vescovi britannici hanno nuovamente criticato tale ipotesi, in un messaggio in cui sottolineano i rischi derivanti dal produrre “esseri metà uomo e metà animale”'.

Link ANSA - Il Corriere della Sera




Libri


"Dialoghi con un persiano" di Manuele II Paleologo

Il volume, che contiene la versione integrale del testo citato da Papa Benedetto XVI a Ratisbona, è stato presentato alla Pontificia Università Lateranense lo scorso 18 gennaio da Monsignor Rino Fisichella, Rettore dell'Ateneo, e autore della prefazione.

Per Monsignor Fisichella, “i Dialoghi con un Persiano di Manuele Paleologo rappresentano un tentativo di apologetica del tardo medioevo che solo pochi esperti della materia conoscono”. La pubblicazione del libro costituisce “una risposta intelligente”, lontana “dalle polemiche”, e che “permette di accostarsi al testo nella sua traduzione originale e completa”.

Una opportunità per “verificare direttamente quanto i due protagonisti dell’opera avessero reciproco rispetto e profonda stima l’uno dell’altro, tanto da far arrossire quanti hanno voluto speculare sulla vicenda con argomentazioni deboli e richieste pretestuose.”

"Dialoghi con un Persiano"

A cura di Francesco Colafemmina

Rubbettino Editore

Link Zenit - Scheda libro



"Evoluzione. Un trattato critico. Certezza dei fatti e diversità delle interpretazioni"

Gribaudi editore traduce e pubblica, con la prefazione di Fernando De Angelis, la sesta edizione di un manuale di biologia scritto da un gruppo di scienziati, coordinato da Siegfried Scherer e Reinhard Junker, che si pone in modo critico nei confronti della teoria dell'evoluzione e dell'evoluzionismo in particolare.

Separando le valutazioni scientifiche da quelle filosofiche, teologiche o metafisiche, il volume, con l'apporto interdisciplinare di scienziati delle varie discipline, descrive le diverse tesi scientificamente e razionalmente fondate.

Evoluzione. Un trattato critico. Certezza dei fatti e diversità delle interpretazioni”

Di Siegfried Scherer e Reinhard Junker

Gribaudi Editore

Link Euresis - ICN News



Prossimi Eventi

Master in Scienza e Fede


Mente-corpo: il rapporto tra intelligenza e cervello

Conferenza di P. Ramón Lucas Lucas, L.C. (PUG-APRA, Roma), per il Master in Scienza e Fede

Martedì 19 febbraio 2008, dalle ore 15.30 alle ore 17.00

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, aula Masters

Link Master in Scienza e Fede



Nuovo semestre e iscrizioni per il Master in Scienza e Fede

Con la conferenza “Mente-corpo: il rapporto tra intelligenza e cervello”, inizia il nuovo semestre del Master in Scienza e Fede, nell'ambito della Facoltà di Filosofia dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, e del Progetto STOQ (Science, Theology and the Ontological Quest), coordinato dal Pontificio Consiglio della Cultura, e sostenuto dalla John Templeton Foundation.

Grazie alla struttura ciclica del Master, è possibile iscriversi all'inizio di questo semestre (fino al 12 febbraio), e di ogni semestre successivo.

Per informazioni : mastersf@upra.org – 06-66527828

Link Master in Scienza e Fede.





Contacts SRM:

info@srmedia.org

0039-3386284135

skype: paolo.centofanti

www.srmedia.org

www.srmediait.blogspot.com

www.srmedia.blogspot.com


Banner 25x4.jpg

link     SRM Newsletter n. 153

            altri numeri,  pdf o html

 

info e contatti: pcentofanti@gmail.com

Copyright (c) 2000-2009   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation